Uno dei nomi che caratterizzeranno la prossima sessione di calciomercato dei nerazzurri è quello di Dries Mertens del Napoli. È ormai risaputo l'interesse nei suoi confronti da parte dell'Inter, che già nei mesi scorsi aveva provato a strapparlo alla squadra partenopea. Il giocatore belga ha 32 anni e potrebbe risultare molto utile per l'attacco nerazzurro, soprattutto nel caso in in cui Lautaro Martinez decidesse di prendere una strada diversa da quella di Milano.

L'Inter ci prova per Mertens

L'Inter potrebbe essere vicina al primo colpo di mercato. I nerazzurri, infatti, sembrano essere ad un passo da Mertens, attaccante belga del Napoli.

Il giocatore ha il contratto in scadenza a giugno 2020 e, nonostante i tentativi di De Laurentiis nel convincerlo a firmare il rinnovo, alla fine avrebbe deciso di lasciare i partenopei. Il suo entourage è sempre stato in contatto con i vertici della società nerazzurra, tanto che negli ultimi giorni ci sarebbe stato anche uno scambio di documenti. Secondo quanto riportato dal 'Corriere Dello Sport' le due parti avrebbero raggiunto un’intesa per un biennale da 5 milioni a stagione. Mancherebbe da definire, invece, il premio alla firma e i bonus da aggiungere, ma i discorsi in questo senso sarebbero già molto avanzati.

Se non arriveranno clamorosi colpi di scena , sarà lui il primo colpo in entrata in attacco per Beppe Marotta.

Mertens inoltre avrebbe già chiesto al connazionale Romelu Lukaku alcuni consigli per cercare casa a Milano: il suo approdo in nerazzurro sembra ormai solo una formalità. L’Inter si avvicina sempre di più alla conclusione di un affare a parametro zero, di un ingaggio che rafforzerebbe senz'altro il reparto avanzato.

Ricordiamo che nella prossima sessione di calciomercato, per quanto riguarda l’attacco, lascerà sicuramente i nerazzurri Alexis Sanchez.

Mertens non sarebbe convinto del rinnovo

Comincia a sfumare l'idea romantica del belga desideroso di giocare altrove per non "tradire" la maglia azzurra, a cui probabilmente nei prossimi mesi saranno aggiunte strisce di nero.

Il futuro di Dries Mertens sembra sempre più lontano dal Napoli. Il fantasista belga, infatti, non ha ancora deciso se continuare o meno con i partenopei. Il club azzurro sarebbe disposto ad offrirgli un biennale da 10 milioni di euro più bonus alla firma. Difficile che Aurelio De Laurentiis si spingerà oltre tant'è che fino a poco prima dello scoppio della pandemia l'intesa tra le parti sembrava sancita mentre adesso, dopo due mesi di stop del campionato, quelle certezze non esistono più. E le insidie non mancano. Mertens sarebbe pronto a valutare altre soluzioni; in cima alla lista ci sarebbe proprio l’Inter. La situazione è molto delicata, i tifosi del Napoli però sperano che alla fine il belga ci possa ripensare e decida di restare in maglia azzurra.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!