L'Inter sarà sicuramente una delle grandi protagoniste della prossima sessione di Calciomercato. Vista la sosta forzata del campionato per l'emergenza che ha colpito anche il mondo del calcio, infatti, il club nerazzurro starebbe già muovendo i primi passi per rinforzare la rosa a disposizione del proprio allenatore, Antonio Conte. Il tecnico salentino ha indicato quali sono i reparti da rinforzare, facendo tre nomi su tutti, e gli elementi che potranno essere sacrificati in uscita. In attacco potrebbe esserci una vera rivoluzione visto che l'unico sicuro di restare al momento è Romelu Lukaku.

Per questo motivo lo stesso Conte avrebbe fatto il nome di Edinson Cavani.

Conte chiede Cavani

Uno dei nomi fatti da Antonio Conte ai propri dirigenti è quello di Edinson Cavani. L'Inter potrebbe rivoluzionare il reparto avanzato visto che Romelu Lukaku è l'unico sicuro di restare. Alexis Sanchez tornerà al Manchester United dopo il prestito di questa stagione mentre Lautaro Martinez potrebbe essere ceduto al Barcellona, ma difficilmente partirà senza il pagamento della clausola rescissoria da centoundici milioni di euro. Sebastiano Esposito, invece, sarà ceduto in prestito per permettergli di giocare con maggiore continuità senza troppe pressioni.

Il Matador sarebbe perfetto perché abbinerebbe esperienza internazionale e grande qualità.

Il centravanti uruguaiano è in scadenza di contratto con il Paris Saint Germain e la trattativa per il rinnovo sembra essersi arenata definitivamente. L'ostacolo non dovrebbe essere un problema visto che il club nerazzurro potrebbe offrire un biennale più opzione per il terzo anno a poco più di sei milioni di euro a stagione.

In questo modo i nerazzurri avrebbero in rosa un giocatore in grado di far rifiatare Lukaku e, allo stesso tempo, di giocare al suo fianco, senza avere un grande impatto a bilancio.

Le altre due richieste di Conte

Cavani non è l'unica richiesta fatta da Antonio Conte per rinforzare l'Inter e puntare a vincere il prossimo anno.

Il secondo nome è quello di Dries Mertens, in scadenza di contratto con il Napoli. L'attaccante belga, dunque, arriverebbe anche lui a parametro zero senza avere impatto a bilancio, così come Cavani. Per lui sarebbe pronto un biennale a cinque milioni di euro a stagione, più bonus al momento della firma.

Il terzo nome, invece, sarebbe quello di Arturo Vidal, che vuole lasciare il Barcellona per trovare più spazio, anche in vista della coppa America. Il centrocampista cileno piace da tempo ai nerazzurri ma la trattativa dovrebbe essere slegata da quella relativa a Lautaro Martinez. La sua valutazione, vista la volontà di lasciare la Catalogna e il contratto in scadenza a giugno 2021, non dovrebbe superare i quindici milioni di euro.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!