Mercoledì 24 giugno alle ore 21:45 si giocherà Atalanta-Lazio, match valido per il 27° turno di Serie A. I bergamaschi hanno dimostrato che la sosta forzata non ha influito sulla loro potenza offensiva, come dimostrato nel recupero del 26° turno nel match casalingo col Sassuolo di De Zerbi. I biancocelesti, invece, non potranno permettersi passi falsi in questo incontro se vorranno mantenere accesa la lotta scudetto con la Juventus, vittoriosa col Bologna in trasferta per 2-0, che al momento guida la classifica con quattro punti di vantaggio ma con una partita in più. Le statistiche tra le due squadre durante gli ultimi cinque incontri in campionato vedono la Dea in vantaggio, avendo conquistato la vittoria per due volte mentre in tre occasioni il match si è concluso in parità.

Atalanta, ballottaggio Malinovskyi-Ilicic in attacco

Mister Gasperini salterà il match a causa della squalifica rimediata durante la partita col Sassuolo e al suo posto in panchina andrà Gritti, suo vice. Per centrare il quinto successo consecutivo in campionato i bergamaschi potrebbero scendere in campo col 3-4-1-2 facendo a meno di Pasalic, fuori per squalifica. Gollini avrà buone chance di essere il portiere titolare e sarà schermato dal terzetto arretrato composto da Djimsiti, Palomino e Toloi. Le chiavi del centrocampo saranno affidate, con ogni probabilità, a Gosens, Hateboer, Freuler e De Roon. Sulla trequarti campo sarà probabile vedere dal primo minuto il "Papu" Gomez, che agirà a supporto del tandem offensivo composto da Zapata e uno tra Malinovskyi e Ilicic, con l'ex Palermo leggermente favorito per una maglia da titolare.

Qualche chance anche per Luis Muriel che potrebbe subentrare a match in corso.

Lazio, Correa e Caicedo si contendono una maglia

Simone Inzaghi, fresco di rinnovo col club biancoceleste, sarà chiamato a scontrarsi con l'Atalanta, uno dei club più temibili della Serie A. Per riuscire a far bottino pieno e mantenere accesa la lotta scudetto, il tecnico piacentino pare voglia affidarsi al 3-5-2 ma dovrà fare a meno, tra gli altri, degli infortunati Lulic, Leiva e Luiz Felipe.

Tra i pali dovrebbe esserci Strakosha che sarà schermato dal terzetto difensivo composto da Acerbi, Radu e Patric. A centrocampo ai lati agirà Jony, sul versante sinistro, e Lazzari sul destro, mentre a completare il reparto ci saranno Milinkovic-Savic, Luis Alberto e uno tra Cataldi e Parolo, col vice-capitano che pare avanti nelle gerarchie dell'allenatore.

In attacco vi sarà presumibilmente il ballottaggio tra Correa e Caicedo per affiancare l'inamovibile Immobile.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Atalanta-Lazio:

Atalanta (3-4-1-2): Gollini, Toloi, Palomino, Djimsiti, Gosens, Hateboer, Freuler, De Roon, Gomez, Ilicic (Malinovskyi), Zapata. All. Gritti.

Lazio (3-5-2): Strakosha, Acerbi, Patric, Radu, Jony, Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Parolo (Cataldi), Lazzari, Immobile, Caicedo (Correa). All. Inzaghi.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!