Mercoledì 1° luglio alle ore 19:30 allo stadio Meazza di Milano si gioca il match valido per la ventinovesima giornata di Serie A tra Inter e Brescia.

Le due squadre sono in lotta per obiettivi estremamente diversi. I nerazzurri cercano i tre punti per restare aggrappati al sogno scudetto, nonostante gli otto punti di distacco dalla Juventus capolista. Gli ospiti, invece, sono in fondo alla classifica e cercano punti per alimentare le residue speranze salvezza.

Nella gara di andata giocata al Rigamonti di Brescia, ci fu il successo della squadra di Antonio Conte per 2-1, con i gol decisivi di Lautaro Martinez e Romelu Lukaku.

Le ultime su Inter e Brescia

L'Inter cerca punti per restare in lotta per lo scudetto. I nerazzurri sono terzi in classifica con 61 punti e se vogliono continuare a sperare non possono permettersi altri passi falsi essendo a otto lunghezze dalla Juventus capolista. Discorso Champions, invece, praticamente chiuso visti i tredici punti di vantaggio sulla Roma quinta. Nell'ultimo turno la squadra di Antonio Conte si è imposta al Tardini contro il Parma per 2-1 in rimonta, con i gol messi a segno da due difensori, de Vrij e Alessandro Bastoni.

Il Brescia, dal suo canto, sembra essere all'ultima spiaggia. Le Rondinelle sono in fondo alla classifica, al penultimo posto con 18 punti, a meno otto da Sampdoria e Genoa, a pari punti a quota 26 al quartultimo posto.

Un altro passo falso, dunque, rischia di condannare la squadra di Diego Lopez alla retrocessione, anche se non matematicamente. I bresciani, comunque, dal ritorno in campo dopo il lungo stop hanno raccolto due punti grazie a due pareggi, conseguiti contro la Fiorentina per 1-1 al Franchi e in casa contro il Genoa per 2-2 dopo essere stati in vantaggio di due reti.

Probabili formazioni Inter-Brescia

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, potrebbe cambiare qualcosa rispetto a quanto visto contro il Parma. Possibile turno di riposo per Eriksen e al suo posto potrebbe esserci Alexis Sanchez, schierato proprio in quel ruolo nella ripresa contro i gialloblu, con il tandem d'attacco formato da Lukaku e Lautaro Martinez.

Sulle fasce Candreva e Young, mentre in mezzo al campo potrebbe tornare Marcelo Brozovic al fianco di Barella.

Il tecnico del Brescia, Diego Lopez, dovrebbe schierarsi sempre con il 4-3-1-2. Sulla linea dei trequartisti spazio a Zmrhal alle spalle del tandem d'attacco formato da Donnarumma e Torregrossa. La cerniera di centrocampo, invece, dovrebbe essere composta da Dessena, Tonali e Bjarnason.

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Bastoni, de Vrij, Godin; Candreva, Barella, Brozovic (Borja Valero), Young; Sanchez (Eriksen), Lautaro Martinez, Lukaku.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Semprini; Dessena (Romulo), Tonali, Bjarnason, Zrmhal; Torregrossa, Donnarumma.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!