Nei giorni scorsi si era parlato del possibile interessamento dell'Inter per Gabriel Jesus del Manchester City in caso di cessione di Lautaro Martinez al Barcellona. Tale notizia sembra avere conferme, dato che l'interesse del club nerazzurro per l'attaccante brasiliano è stato riportato in queste ultime ore anche da Manchester Evening News, da sempre vicino ai due club della città inglese.

Un acquisto che, però, di fatto potrebbe essere possibile solo qualora i blaugrana dovessero pagare la clausola rescissoria del Toro, che ammonta a 111 milioni di euro. Il club nerazzurro si è detto disposto a trattare, ma non scenderà sotto i 90 milioni di euro più una contropartita tecnica.

L'Inter penserebbe a Gabriel Jesus

L'amministratore delegato dell'Inter, Giuseppe Marotta, qualche settimana fa ha sottolineato come, nel caso in cui dovesse essere ceduto Lautaro Martinez, a sostituirlo sarà un top player. E i crismi del top player li ha Gabriel Jesus, attaccante brasiliano in forza al Manchester City. I Citizens rischiano di restare fuori dalle prossime due edizioni della Champions League e questo potrebbe condizionare non poco le decisioni del club, prima ancora che dei giocatori.

L'agente del giocatore, tra l'altro coetaneo di Lautaro, non ha chiuso le porte ad un trasferimento, intervistato da FcInternews, sottolineando, però, come la questione Champions: "Non credo sia così fondamentale che il Manchester City giochi in Champions League la prossima stagione.

Per ora non mi ha chiamato nessuno e non sono arrivate proposte. Per ora. Addio ai Citizens? Tutto è possibile".

Quello per Gabriel Jesus è un ritorno di fiamma dell'Inter, che aveva provato a portarlo a Milano nell'estate del 2016, nel momento dell'insediamento di Suning. Nonostante l'accordo con il Palmeiras, però, ad avere la meglio fu proprio il City, anche grazie al lavoro del tecnico, Pep Guardiola, che chiamò in prima persona il brasiliano convincendolo con il proprio progetto.

La possibile richiesta del City

Il Manchester City, stando a quanto riportato da Manchester Evening News, non reputa Gabriel Jesus incedibile e questo mette in piena corsa l'Inter. Si era parlato anche di un interesse della Juventus, ma con la cessione di Lautaro Martinez i nerazzurri sarebbero in pole position avendo il tesoretto necessario da poter reinvestire sull'attaccante brasiliano, che anche quest'anno ha dato il proprio contributo realizzando dieci reti e collezionando cinque assist in 25 presenze, non tutte partendo da titolare essendo chiuso da Aguero.

I club inglese avrebbe fatto sapere a quello meneghino di non voler accettare proposte inferiori ai 63 milioni di sterline, che equivalgono a 70 milioni di euro. Una cifra "abbordabile" con la partenza di Lautaro e che permetterebbe a Marotta e Ausilio di investire la restante parte incassata per rinforzare la squadra a disposizione di Antonio Conte in altri reparti.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!