Quest'oggi, domenica 7 giugno, !a Juventus ha goduto di una giornata di riposo. I bianconeri riprenderanno ad allenarsi a partire da domani lunedì 8 giugno per preparare la gara di Coppa Italia contro il Milan. Probabilmente, contro i rossoneri, l'attacco della Juventus sarà guidato da Paulo Dybala. Il numero 10 juventino dovrebbe agire come centravanti dal momento che Gonzalo Higuain è alle prese con un piccolo fastidio muscolare. Dybala, però, nella giornata di oggi, è intervenuto insieme al calciatore del Tottenham Dele Alli a "Gamers without Borders" e, nel corso della diretta, ha parlato del suo stato di forma: "Sì, avevo il Coronavirus, ma ora mi sento molto meglio".

Parla Dybala

Da alcune settimane, la Juventus ha ripreso gli allenamenti in vista della ripresa del campionato. I bianconeri stanno lavorando con grande intensità per essere al top della forma. In particolare, nelle ultime settimane, lo staff medico si è occupato in modo particolare delle condizioni fisiche di Daniele Rugani, Blaise Matuidi e Paulo Dybala. Infatti, questi tre giocatori hanno contratto il virus e bisognava capire come avrebbe reagito il loro organismo. L'infezione, tuttavia, non sembra aver lasciato tracce. Nella giornata di oggi, Paulo Dybala è tornato proprio a parlare del Covid - 19 e ha spiegato che adesso sta meglio anche se non è ancora al top della forma: "Non sono al 100%, ma sto abbastanza bene". Adesso, il numero 10 juventino dovrà ritrovare il ritmo partita e lo farà man mano visto che da venerdì 12 giugno, lui e i suoi compagni, giocheranno ogni tre giorni.

Dybala ha confidato che finalmente lui e i suoi colleghi torneranno a fare ciò che amano, ovvero calcare un campo da calcio: "Presto faremo ciò che amiamo di più. Speriamo di divertirci e di divertire".

La Juventus pensa alla Coppa Italia

A partire da domani la Juventus farà scattare il countdown in vista della gara di Coppa Italia contro il Milan. I bianconeri fanno il loro ritorno in campo dopo esattamente tre mesi e, per questo motivo, Maurizio Sarri sta curando ogni minimo dettaglio.

Infatti, il tecnico vuole ripartire al meglio e per farlo, venerdì scorso, ha deciso di far svolgere alla sua squadra una sfida amichevole all'Allianz Stadium. Questo test è servito alla Juventus per riprendere confidenza con il campo amico.

Per il match contro il Milan, Maurizio Sarri sembra intenzionato a confermare il 4-3-3 e in attacco, insieme a Paulo Dybala, schiererà Douglas Costa e Cristiano Ronaldo.

In avanti non sembrano esserci molti dubbi di formazione, mentre negli altri reparti resta qualche piccolo nodo da sciogliere. In particolare, le incognite sono sulla presenza in campo dal primo minuto di Giorgio Chiellini e Aaron Ramsey. In questi giorni, entrambi stanno facendo un lavoro differenziato e per questo motivo potrebbero partire dalla panchina. Dunque, al posto di Chiellini e Ramsey potrebbero giocare De Ligt Khedira.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!