La Juventus, nell'estate del 2017, ha acquistato Federico Bernardeschi dalla Fiorentina. I bianconeri hanno puntato fortemente su di lui, ma nel corso di questa stagione il ragazzo ha vissuto un periodo un po' complicato. Perciò si sono scatenati diversi dibattiti intorno a Bernardeschi e soprattutto in molti hanno dubitato del suo talento. Maurizio Sarri, però, ha sempre creduto in lui e lunedì 22 giugno ha deciso di dargli una nuova chance. Il tecnico della Juventus ha schierato il numero 33 juventino tra i titolari nel match contro il Bologna e il ragazzo ha ripagato alla grande la sua fiducia.

Bernardeschi è stato tra i migliori in campo nel match del Dall'Ara e nella posizione di esterno d'attacco ha potuto mettere in mostra tutte le sue qualità. Ma dietro alla sua rinascita ci sarebbe un video che Sarri gli avrebbe mostrato poche ore prima della finale di Coppa Italia.

Bernardeschi si è ripreso la Juventus

Una delle doti principali di Federico Bernardeschi è quella di essere in grado di ricoprire più ruoli. Il numero 33 juventino è un jolly capace di giocare in più zone di campo, ma questo per certi versi può essere anche un limite. Infatti, negli ultimi mesi i tanti cambi di ruolo hanno creato un po' di confusione e Bernardeschi sembrava aver perso la sua identità. A inizio stagione, Sarri lo aveva impiegato soprattutto come trequartista, ma in questo ruolo il numero 33 juventino non riusciva proprio ad esprimersi.

L'esterno classe '94 ha ricevuto anche diverse critiche da parte dei tifosi e il suo futuro sembrava in bilico proprio perché le sue prestazioni erano in netto calo. Con l'arrivo del 2020 Sarri aveva pensato di trasformare Bernardeschi in una mezz'ala ma poi questo esperimento non ha avuto un seguito.

Dopo il lockdown, però, il tecnico della Juventus ha deciso di riportare il giocatore classe '94 nella sua posizione naturale ovvero quella di esterno d'attacco. Sarri aveva pensato di dargli una maglia da titolare proprio nella finale di Coppa Italia, anche se alla fine ha preferito confermare Douglas Costa.

Ma proprio poche ore prima del match contro il Napoli, sarebbe avvenuta la rinascita di Bernardeschi. Infatti, Sarri gli avrebbe mostrato un video nel quale erano presenti alcune immagini dei movimenti che il numero 33 juventino dovrebbe fare in campo. Questo filmato avrebbe permesso a Bernardeschi di sfoderare una grande prestazione in quel di Bologna.

Il numero 33 juventino verso una maglia da titolare

Questa sera 26 giugno, la Juventus sarà in campo per sfidare il Lecce. L'allenatore bianconero ha ancora diversi dubbi di formazione, ma ha anche alcune certezze. Una di queste certezze sembra essere proprio Federico Bernardeschi che giocherà in attacco insieme a Paulo Dybala.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!