La Juventus, ieri sera 17 giugno, ha perso ai rigori nella finale di Coppa Italia contro il Napoli. I bianconeri hanno giocato piuttosto male e non sono stati quasi mai pericolosi. I tifosi juventini sono molto delusi, anche se mister Sarri, al termine della partita, ha spiegato che alla squadra manca solo un po' di brillantezza. Ma per molti il segnale più preoccupante è la sterilità dell'attacco della Vecchia Signora. Gli attaccanti della Juventus non sono assistiti a dovere e così non riescono ad incidere. Nemmeno Cristiano Ronaldo riesce ad essere pericoloso, proprio perché non gli arrivano palloni giocabili.

Al termine della partita contro il Napoli, la sorella di CR7, Elma Aveiro si è sfogata sui social e ha difeso a spada tratta il fratello: “Cosa altro può fare? Da solo non riesce a fare miracoli”, ha scritto la sorella di Ronaldo su Instagram.

Lo sfogo di Elma Aveiro

La Juventus, la scorsa estate, si è affidata a Sarri nella speranza di proporre una nuova filosofia di gioco. Tutto questo, per ora, si è visto ben poco. Infatti, la squadra si esprime ad alti e bassi e Sarri non riesce a trovare continuità. Il gioco della Juventus latita e anche i risultati sono al di sotto delle aspettative. La squadra di Sarri ha già perso due finali e in entrambe le partite la squadra è apparsa scarica a livello fisico e mentale.

Al termine della gara di ieri, sono arrivate diverse critiche e i tifosi bianconeri sono parecchio delusi.

Anche la sorella di Cristiano Ronaldo ha voluto dire la sua: “Non capisco come si possa giocare così”. Infine, Elma Aveiro ha voluto incoraggiare CR7, sottolineando che deve andare avanti a testa alta perché di più non poteva fare.

La Juventus deve pensare alla prossima

La Juventus, stamani, ha lasciato Roma per rientrare a Torino. La squadra è atterrata poco fa a Caselle e a breve si sposterà alla Continassa. Adesso, la Juventus dovrà lasciarsi alle spalle la delusione per la sconfitta contro il Napoli e concentrarsi sulla gara di lunedì 22 giugno contro il Bologna.

Per questa sfida resta da capire se la Juventus recupererà Gonzalo Higuain. L’assenza del Pipita si sta facendo sentire e con il suo rientro forse l’attacco bianconero potrebbe esprimersi un po' meglio. Solo nei prossimi giorni si saprà se l’argentino potrà recuperare oppure no. Inoltre, sarà interessante capire se Sarri farà qualche cambio, oppure se riproporrà la stessa formazione vista ieri e contro il Milan. In ogni caso, la preparazione in vista del match contro il Bologna entrerà nel vivo solo a partire da domani, venerdì 19 giugno, visto che oggi la squadra farà principalmente un lavoro di scarico. La speranza dei tifosi bianconeri è che il tecnico riesca finalmente a trovare la giusta soluzione per fare rendere la squadra nel migliore dei modi alla ripartenza della Serie A.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!