Questo pomeriggio, la Juventus ha ripreso ad allenarsi dopo il giorno di riposo concesso ieri 19 giugno da Maurizio Sarri. Da oggi 20 giugno, i bianconeri hanno iniziato a preparare la gara contro il Bologna di lunedì.

Per questo match, la Juventus avrà diverse assenze. Infatti, Sarri non avrà a disposizione Alex Sandro e Sami Khedira, mentre restano in dubbio Gonzalo Higuain e Giorgio Chiellini. La speranza è che il Pipita possa recuperare anche perché la Juventus ha bisogno di avere un centravanti di ruolo. Difficilmente, però, l'argentino sarà in campo dal primo minuto. Sarri spera di poter avere Higuain almeno in panchina.

I rebus della Juventus

La Juventus, in questi giorni, sta riflettendo sulle cose che fino ad ora non hanno funzionato. Sarri, in questi mesi, ha alternato solo due moduli il 4-3-3 e il 4-3-1-2, ma entrambi i sistemi di gioco hanno presentato delle lacune.

In rosa, non c'è un vero e proprio trequartista e chi è stato schierato in quel ruolo ha faticato. Il tridente, invece, ha dato risposte più confortanti, ma senza Higuain il risultato non è lo stesso.

Nelle ultime settimane, il tecnico toscano ha confermato il 4-3-3 e in attacco ha schierato Douglas Costa, Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo. Ma questo sistema di gioco mette in difficoltà sia la Joya che CR7. Entrambi non possono fare il gioco tipico di Gonzalo Higuain e non riescono ad aggredire l'area avversaria.

Nelle ultime gare, la Juventus ha mostrato una grande sterilità offensiva, ma l'impressione è che Maurizio Sarri contro il Bologna non cambierà, a meno che non scelga di schierare uno dei due attaccanti dell'Under 23 Olivieri o Vrioni.

CR7 è stato il primo ad arrivare nel centro sportivo della Juventus

La Juventus si è allenata questo pomeriggio alla Continassa. Ma c'è chi ha deciso di arrivare al JTC già in mattinata. Infatti, Cristiano Ronaldo è stato il primo a varcare i cancelli del centro sportivo della Juventus.

CR7 è entrato alla Continassa precisamente alle 12:54 per iniziare a preparare la gara di lunedì contro il Bologna.

Subito dopo di lui al JTC è arrivato il ds Fabio Paratici.

Il capitano della Juventus lavora a parte

Oggi Giorgio Chiellini ha lavorato ancora a parte. Il capitano si è allenato alla Continassa in mattinata e non ha avuto modo di incontrare i suoi compagni di squadra. Dunque, difficilmente Chiellini sarà a disposizione per la gara di lunedì contro il Bologna.

Nella giornata di domani 21 giugno, per la Juventus sarà già vigilia della sfida contro i rossoblù. La squadra si allenerà alla Continassa nel pomeriggio e poi dovrebbe esserci la partenza alla volta dell'Emilia Romagna.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!