La Juventus, ieri 12 giugno, ha raggiunto la finale di Coppa Italia grazie allo 0-0 ottenuto contro il Milan. I bianconeri hanno giocato un buon primo tempo, ma nella seconda frazione di gioco la fatica si è fatta sentire. Fra i giocatori che hanno dato risposte positive ci sono Rodrigo Bentancur, Matthijs De Ligt, Danilo, Alex Sandro, Douglas Costa e Paulo Dybala. Gli altri invece sono apparsi ancora un po’ indietro di condizione. Maurizio Sarri per cercare di far rifiatare alcuni dei suoi ragazzi, nella seconda frazione di gioco, ha deciso di fare tre cambi in contemporanea. Lo stesso tecnico però nel dopo partita, ai microfoni di Rai Sport, ha ammesso di essersi fatto prendere la mano e che i tre cambi nello stesso momento hanno creato qualche difficoltà alla squadra: "Lì ho fatto una caz..., con queste cinque sostituzioni mi sono fatto prendere dall'entusiasmo".

Sarri fa mea culpa

Una delle novità di questa ripartenza del calcio riguarda le cinque sostituzioni. Infatti i tecnici possono fare più cambi visto che da ora in avanti si giocherà ogni tre giorni e soprattutto farà molto caldo. Perciò per aiutare i giocatori a rifiatare si è deciso di dare il via libera alle cinque sostituzioni. La Juventus ha già avuto modo di sperimentare questa novità, anche se Maurizio Sarri ha ammesso che dovrà dilazionare meglio i cambi: "Cambiare tre giocatori cambia l'equilibrio della squadra. È un rischio che ci siamo presi" ha spiegato l'allenatore della Juventus, proseguendo "le devo selezionare in più frazioni". Il tecnico ha parlato delle prestazioni di Cristiano Ronaldo e di Paulo Dybala. Su CR7 Sarri ha sottolineato che contro il Milan gli è stato chiesto di fare un sacrificio e di giocare come centravanti: "Ha giocato bene nella prima mezz'ora e poi ha sofferto come la squadra".

A proposito di Paulo Dybala il tecnico della Juventus ha spiegato che deve trovare la condizione fisica. Sarri ha anche rivelato che il numero 10 bianconero è uscito rafforzato dalla quarantena: "Ho visto un ragazzo maturo che è uscito da un’esperienza che poteva segnarlo in negativo", ha dichiarato il tecnico in conferenza stampa.

Dybala: 'Tutte le strade portano a Roma'

Maurizio Sarri, al termine della gara contro il Milan, ha avuto parole dolci nei confronti di Paulo Dybala. Il numero 10 juventino ha dimostrato di aver superato brillantemente la Covid-19, anche se ancora deve ritrovare la forma migliore. Il giocatore, al termine della partita di ieri sera, ha espresso tutta la sua soddisfazione per aver raggiunto la finale di Coppa Italia con la sua Juventus: “Tutte le strade portano a...

Roma. Andiamo in finale”, ha scritto l'argentino su Instagram.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!