Arrivano clamorose indiscrezioni di mercato direttamente dalla Spagna in merito al futuro professionale di Lautaro Martinez. Secondo il noto giornale sportivo spagnolo Don Balon, la punta argentina vuole lasciare l'Inter. Il classe 1997 reputerebbe finita la sua esperienza alla società milanese, per questo sarebbe pronto a trasferirsi in Spagna. L'argentino era stato vicino al Barcellona a fine giugno ma considerando le difficoltà economiche che in questo momento stanno riguardando la società catalana, attualmente un trasferimento in Catalogna risulterebbe complicato.

Proprio per questo, l'agente sportivo di Lautaro Martinez lo avrebbe offerto al Real Madrid.

La società di Florentino Perez ci starebbe pensando, considerando che Zidane necessita di un'alternativa importante al titolare Karim Benzema. Il Real Madrid, infatti, in estate potrebbe cedere Luka Jovic (piace al Milan) e Mariano e starebbe lavorando all'acquisto di una punta da affiancare o che possa sostituire il francese Benzema.

Inter, Lautaro Martinez si sarebbe offerto al Real Madrid

Secondo Don Balon, Lautaro Martinez si sarebbe offerto al Real Madrid. La società spagnola sarebbe interessata alla punta argentina, anche se sarà difficile trattare con l'Inter. I rapporti fra le due società sono ottimi dopo il trasferimento di Hakimi dal Real all'Inter, la società di Suning però pretende un'offerta superiore ai 100 milioni di euro.

Fino al 7 luglio, sul contratto di Lautaro Martinez c'era una clausola da 110 milioni di euro. La cessione di Lautaro permetterebbe all'Inter di destinare la somma investita su un paio d'acquisti importanti, uno per la mediana ed un altro per il settore avanzato. Sandro Tonali e Pierre Emerick Aubameyang potrebbero essere i profili giusti in grado di incrementare il livello qualitativo della rosa nerazzurra.

Inoltre, l'Inter starebbe lavorando anche all'arrivo di un esterno sinistro.

Il mercato dell'Inter

L'Inter è al lavoro per rinforzare anche la fascia sinistra. La società di Suning vorrebbe regalare un esterno di livello, piace Emerson Palmieri del Chelsea. Il nazionale italiano non è considerato un titolare dal tecnico Frank Lampard e ritornerebbe volentieri in Italia anche in previsione Europei 2021.

Il classe 1994 ha una valutazione di mercato di circa 30 milioni di euro ma il Chelsea potrebbe avallare anche una modalità di pagamento dilazionata negli anni. L'eventuale arrivo di un esterno sinistro sistemerebbe quindi il restyling sulle fasce, con l'Inter che avrebbe titolari ed alternative valide. Hakimi si alternerebbe con Candreva, mentre Emerson Palmieri lo farebbe con Ashley Young.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!