Dopo l'acquisto di Arthur dal Barcellona, la Juventus potrebbe pescare di nuovo nella Liga durante il prossimo Calciomercato. Secondo il noto giornale sportivo spagnolo Fichajes, la società bianconera starebbe osservando da vicino il difensore centrale dell'Atletico Madrid Mario Hermoso. Il classe 1995 è cresciuto nel vivaio del Real Madrid prima di trasferirsi nel 2017 all'Espanyol. E proprio con la società catalana che il centrale si mise in mostra giocando 54 partite e realizzando 4 gol. Due stagioni all'Espanyol prima del trasferimento all'Atletico Madrid la scorsa estate. Il "colchoneros" hanno investito 25 milioni più 4 di bonus per acquistarlo dalla squadra catalana.

In questa stagione però Hermoso non sta raccogliendo molto minutaggio, chiuso in difesa da centrali come Gimenez e Savic. Pare probabile quindi che possa considerare una cessione durante il prossimo calciomercato estivo. Su di lui ci sarebbe l'interesse di Inter e Juventus.

Juventus, possibile sfida di mercato con l'Inter per Mario Hermoso

Secondo il giornale sportivo 'Fichajes', la Juventus potrebbe investire su Mario Hermoso. Il difensore dell'Atletico Madrid piace per la sua duttilità tattica, in quanto può disimpegnarsi come centrale di difesa ma anche come terzino sinistro. Ha un contratto con la società spagnola fino a giugno 2024 mentre la sua valutazione di mercato è di circa 20 milioni di euro.

Si di lui ci sarebbe anche l'Inter di Antonio Conte, alla ricerca di una valida alternativa all'attuale titolare Alessandro Bastoni. Mario Hermoso, proprio per le sue caratteristiche tecniche e tattiche, si adatterebbe molto bene a una difesa a tre come quella dell'Inter.

Il mercato della Juventus

Mario Hermoso potrebbe quindi rappresentare un'opportunità di mercato, per duttilità ma anche per motivi economici.

La Juventus però ha soprattutto l'esigenza di investire a centrocampo e nel settore avanzato. L'arrivo di Arthur dal Barcellona potrebbe non bastare per effettuare il definitivo salto di qualità in Champions League. Non è escluso quindi che, in caso di cessione di giocatori come Khedira, Matuidi e Ramsey, la Juventus possa portare a Torino almeno altri due centrocampisti.

Piace sicuramente Aouar del Lione, per il quale la società bianconera potrebbe arrivare a giocare la carta Matuidi. Rimarrebbe anche il sogno Pogba, ma l'elevato costo del cartellino e dell'ingaggio non faciliterebbero la trattativa fra Manchester United e Juventus.

Infine, con la probabile cessione di Gonzalo Higuain, sarà necessario investire su una punta. Il principale obiettivo rimarrebbe Arkadius Milik del Napoli. La società bianconera però vorrebbe inserire delle contropartite tecniche per limitare l'esborso economico. I campani infatti lo valutano fra i 40 e i 50 milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!