In estate alla Juventus potrebbero esserci due clamorosi ritorni. Andrea Pirlo potrebbe infatti diventare il nuovo tecnico dell'Under 23, fresca vincitrice della Coppa Italia di Serie C. Il "Maestro" sarebbe pronto a sostituire l'attuale allenatore Fabio Pecchia, che guiderà la squadra nei play-off di Serie C. In caso di vittoria l'Under 23 sarebbe promossa in Serie B, con Pirlo che quindi si ritroverebbe a confrontarsi con un campionato importante come quello cadetto.

Oltre a Pirlo però, potrebbe esserci un altro importante ritorno: si tratterebbe di Marco Storari, ex vice di Buffon. L'ex portiere infatti ha giocato alla Juventus dal 2010 al 2015 disputando 43 partite e subendo 46 gol.

Il ruolo di Storari potrebbe essere quello di collante fra società, staff tecnico e squadra, alla quale sarà il dirigente più vicino. Si preannuncia quindi una nuova avventura professionale per Storari, rimasto legato da un rapporto di profonda stima con il presidente della Juventus Andrea Agnelli.

Juventus, Storari potrebbe assumere un ruolo dirigenziale nell'Under 23

La sua carriera calcistica è durata fino a due anni fa come vice al Milan di Gianluigi Donnarumma. Gli anni più importanti dal punto di vista professionale però Storari li ha vissuti alla Juventus, dove è stato protagonista anche nello spogliatoio. Carisma, personalità e mentalità gli hanno permesso di diventare un punto di riferimento nella rosa bianconera, a tal punto che Andrea Agnelli avrebbe pensato a lui per il ruolo di dirigente della Juventus Under 23.

Pirlo e Storari dovrebbero quindi entrare a far parte dell'Under 23 della Juventus. Proprio Pirlo dovrebbe essere affiancato come vice da Roberto Baronio, ex centrocampista di Brescia e Lazio con il quale è cresciuto proprio nella società lombarda. Baronio arriva da due stagioni da tecnico della Primavera del Napoli e sarebbe pronto ad affiancare Andrea Pirlo nella sua nuova esperienza da allenatore della Juventus Under 23.

La carriera di Storari

Una carriera importante quella di Marco Storari, nonostante abbia avuto quasi sempre il ruolo da secondo portiere. Grazie alle esperienze al Milan e alla Juventus ha avuto modo di vincere diverse trofei: nel 2007 era in panchina nella finale di Champions League vinta dalla squadra allenata da Carlo Ancelotti.

Dal 2010 al 2015 ha raccolto diversi trofei da secondo di Gianluigi Buffon alla Juventus: 4 campionati, 2 Supercoppe Italiane e 1 Coppa Italia. Nel suo palmares troviamo anche una vittoria del campionato di Serie B con il Cagliari, questa volta da protagonista. In quella stagione infatti era il primo portiere della squadra sarda.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!