La Juventus, dopo l'acquisto di Arthur, potrebbe ulteriormente investire sulla mediana in vista della prossima stagione. Il passaggio di Pjanic al Barcellona renderebbe necessario un arrivo nel ruolo di regista, a meno che Maurizio Sarri adatti Rodrigo Bentancur in quella posizione. In questo caso sarà necessario acquistare una mezzala di qualità, che sappia essere efficace soprattutto nella fase d'inserimento. Il sogno per eccellenza rimarrebbe il centrocampista del Manchester United Paul Pogba. Attualmente però, come scrive Tuttosport, sarebbe una trattativa molto complicata per la Juventus.

Gli alti costi del cartellino (nonostante il contratto in scadenza a giugno 2021 con la società inglese) e dell'ingaggio non agevolerebbero l'affare. L'unica possibilità che potrebbe cambiare le carte in tavola è un ridimensionamento delle richieste del Manchester United ma soprattutto la volontà della società inglese di accettare eventuali contropartite tecniche in cambio.

Pogba potrebbe arrivare solo se lo United accettasse in cambio Ramsey o Rabiot

Secondo il giornale sportivo torinese, Paul Pogba potrebbe arrivare alla Juventus solo lo United dovesse aprire all'eventuale inserimento di contropartite tecniche. La società bianconera infatti sarebbe disposta ad offrire uno fra Ramsey e Rabiot per arrivare al francese, che però ha una valutazione importante.

Si parla infatti di una richiesta dello United di circa 70 milioni di euro. Qualora gli inglesi accettassero uno fra Ramsey e Rabiot, la Juventus dovrà in ogni caso aggiungere un'offerta cash da almeno 40 milioni. Inoltre non bisogna sottovalutare il costo dell'ingaggio del centrocampista francese. Paul Pogba guadagna 17 milioni di euro a stagione, somma che attualmente la Juventus difficilmente potrebbe garantirgli.

Per questo negli ultimi giorni si è parlato di un possibile rinnovo di contratto di Pogba con lo United per almeno una stagione.

Il mercato Juventus

La Juventus starebbe lavorando ad eventuali alternativa e Paul Pogba. L'idea della società bianconera sarebbe quella di investire sul centrocampista del Chelsea Jorginho.

Il nazionale italiano prenderebbe il posto di Pjanic, con Rodrigo Bentancur che ritornerebbe quindi a ricoprire il ruolo di mezzala d'inserimento. Anche il Chelsea però rimane una bottega cara in quanto valuta Jorginho una somma superiore ai 40 milioni di euro. In questi giorni si è parlato anche di un interessamento della Juventus per Houssem Aouar, mediano del Lione. Quest'ultimo però ha una valutazione di 50 milioni di euro ma la società bianconera potrebbe inserire nella trattativa una contropartita tecnica apprezzata dl Lione, si tratterebbe di Blaise Matuidi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!