Venerdì 14 agosto è il giorno della sfida di maggiore blasone nel tabellone dei quarti di finale Champions League: Barcellona-Bayern Monaco. Il Barça cerca la seconda semifinale consecutiva, i campioni di Germania l’ottava degli ultimi 10 anni, ma soprattutto si tratta del confronto tra le uniche due squadre presenti alle Final Eight di Lisbona ad aver già vinto il trofeo: con 10 Coppe dei Campioni in campo equamente divise, definirla una finale anticipata non è certo un eufemismo.

I catalani cercano in Europa il riscatto a una stagione fin qui non all’altezza delle precedenti (Liga vinta dal Real e in Copa del Rey fuori già ai quarti), mentre l’obiettivo dei bavaresi dopo aver conquistato la Bundesliga e la Coppa nazionale è di chiudere con il trofeo più ambito l'ennesima annata vincente.

Dove vedere Barcellona-Bayern Monaco

In gara secca all’Estadio Da Luz di Lisbona, il calcio d’inizio di Barcellona-Bayern Monaco è fissato alle ore 21. La partita sarà trasmessa in diretta tv esclusiva su Sky Sport con la telecronaca affidata alla coppia Marianella-Marchegiani.

Collegamento previsto già dalle 20 per l’introduzione alla sfida e ampio post-partita al termine della gara. Diretta disponibile anche in streaming attraverso Sky Go. La vincente di questo quarto di finale sfiderà in semifinale la vincente di Manchester City-Lione.

Bavaresi favoriti

Neuer e soci favoriti, anche abbastanza nettamente secondo gli esperti che propongono la vittoria Bayern a una quota inferiore al raddoppio, soprattutto per lo strabiliante post-lockdown fatto di sole vittorie.

Ma Leo Messi e compagni, sebbene un tantino sottotono rispetto al recente passato, cercheranno in tutti i modi di non restare senza titoli per la prima volta dopo anni.

Fase a gironi compresa, il Barcellona di Quique Setién è imbattuto in questa Champions (5 vittorie e 3 pareggi), ma il Bayern Monaco fin qui ha fatto addirittura meglio vincendole tutte: 8 su 8 con ben 31 reti realizzate, 13 delle quali firmate dal bomber Lewandowski che virtualmente è già il capocannoniere del torneo perché sono fermi a 6 gol tutti gli inseguitori più vicini ancora in gioco (il compagno di squadra Gnabry, Depay del Lione e Gabriel Jesus del City).

Inoltre, il team allenato da Hansi Flick è imbattuto da 28 partite e reduce da 18 successi di fila.

Anche i precedenti sono favorevoli al Bayern

Anche i precedenti della partita sono nettamente favorevoli alla compagine bavarese: 6 vittorie e 2 pareggi con 2 sole sconfitte nei 10 confronti diretti già visti contro i catalani, compreso un complessivo roboante 7-0 nella semifinale Champions del 2013 (0-3 e 4-0).

Novità video - Barcellona-Bayern, il 6-2 di Lewandowski
Clicca per vedere

Due anni dopo nuovo incrocio in semifinale con il riscatto degli spagnoli che sono approdati all’atto conclusivo battendo i rivali per 3-0 al Camp Nou prima di essere sconfitti in maniera ininfluente per 3-2 nel match di ritorno in Germania, nel maggio del 2015 in quella che è l’ultima sfida in assoluto giocata tra le due squadre.

Infine, è invece di buon auspicio per i blaugrana il solo precedente ai quarti di finale, risalente al 2009, quando il Barcellona travolse il Bayern con un totale 5-1 (4-0 e 1-1).

Le probabili formazioni al 'Da Luz'

Setién probabilmente sarà ancora privo di Dembele e Umtiti, sicuramente di Arthur, ma ritrova Busquets e Vidal rientranti dal turno di squalifica scontato contro il Napoli.

In casa Bayern sono invece out Pavard e Coman, mentre Boateng è in forte dubbio. Queste le probabili formazioni al Da Luz:

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, de Jong; Griezmann, Saarez, Messi. All.: Setien.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Alaba, Sule, Davies; Alcantara, Goretzka; Gnabry, Muller, Perisic; Lewandowski. All.: Flick.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!