L'Inter ha quasi completato il proprio reparto avanzato in vista della prossima stagione. I nerazzurri non sono intenzionati a cedere Lautaro Martinez, nonostante le continue voci sull'interessamento del Barcellona, mentre Romelu Lukaku non è mai stato in dubbio, essendo al suo primo anno in Italia, acquistato l'estate scorsa dal Manchester United per 74 milioni di euro, bonus compresi. Il club meneghino ha inoltre annunciato l'acquisto a titolo definitivo di Alexis Sanchez, prelevato a parametro zero dai Red Devils che lo hanno lasciato andare gratis per risparmiare sull'ingaggio. il tecnico Antonio Conte però avrebbe chiesto altri quattro elementi di primo livello e per questo motivo sarebbe tornata in auge la pista che porterebbe a Edin Dzeko.

L'Inter torna su Dzeko

L'Inter sarebbe pronta a tornare su Edin Dzeko nella prossima sessione di Calciomercato. Il centravanti bosniaco è stato a lungo nel mirino dei nerazzurri la scorsa estate. La Roma inizialmente sembrava disposta a lasciarlo andare, vista l'esigenza di effettuare una plusvalenza, ma lo scambio con la Juventus tra Luca Pellegrini e Leonardo Spinazzola ha sistemato i conti e per questo motivo la trattativa si è complicata fino ad arenarsi completamente ad agosto, con Dzeko che ha rinnovato il contratto con la Roma, inizialmente in scadenza a giugno 2023. Un aumento di ingaggio fino a oltre sei milioni di euro a stagione, che ora sembra difficilmente sostenibile per i conti del club capitolino che per questo ora sembra disposto ad ascoltare nuove offerte.

Il giocatore, dal canto suo, ieri ha usato parole molto amare nel post partita dopo l'eliminazione subita in Europa League contro il Siviglia: "Sono deluso perché penso che non siamo mai stati in partita dal primo all'ultimo minuto. Ci hanno mangiato in tutto: velocità, tecnica e preparazione della gara.

Manca tanto al salto di qualità. C’è gente che deve pensare a queste cose, io sono qui per giocare. Sono deluso".

La trattativa

Il tecnico dell'Inter Antonio Conte ha chiesto alla società nuovamente Edin Dzeko perché capace di giocare sia come vice Lukaku, sia come spalla del centravanti belga. La Roma sarebbe disposta a considerare offerte e valuta il proprio capitano fra i 10 e i 15 milioni di euro, ma i nerazzurri potrebbero anche intavolare uno scambio con l'inserimento nell'affare del cartellino di Cristiano Biraghi.

Il laterale è in prestito dalla Fiorentina, ma con i viola si starebbe discutendo di uno scambio con Dalbert a titolo definitivo. In questo modo l'esterno italiano potrebbe essere girato ai giallorossi, in cerca di un rinforzo proprio in quel reparto da poter alternare a Spinazzola.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!