La Juventus in questi giorni è al lavoro per cercare di rinforzare la sua rosa. Andrea Pirlo avrebbe fatto diverse richieste alla dirigenza e, in modo particolare, vorrebbe cinque nuovi innesti. Ai bianconeri servirebbero un centravanti, tre centrocampisti e un terzino sinistro. Dunque gli interventi nella linea mediana dovrebbero essere molti, visto che il tecnico della Juventus vorrebbe un giocatore che porti quantità, uno che possa agire soprattutto in regia e uno che possa essere duttile. Questi sarebbero gli identikit dei profili che servirebbero per rinforzare il centrocampo della Vecchia Signora.

Per questo motivo Fabio Paratici, nella serata del 25 agosto, avrebbe avuto un incontro con alcuni dirigenti del Sassuolo per parlare di Manuel Locatelli. Il centrocampista classe 98 sarebbe uno dei giocatori su cui punterebbe la Juventus per rinforzare e ringiovanire la sua linea mediana.

La Juventus si muove sul mercato

Manuel Locatelli sarebbe uno dei profili che la Juventus starebbe seguendo con maggiore attenzione per rinforzare il suo centrocampo. Fabio Paratici, nella serata del 25 agosto, avrebbe cenato con alcuni dirigenti del Sassuolo proprio per capire qual sia la valutazione che il club neroverde fa del suo giocatore. Dunque la Juventus si sarebbe mossa per capire quale strategia attuare per arrivare a Locatelli. Il Sassuolo dal canto suo non farà sconti perciò Paratici, se vorrà arrivare al ragazzo classe 98, dovrà fare un investimento consistente.

Per il centrocampo della Juventus si farebbe anche il nome di Paredes. Per arrivare all'argentino i bianconeri sarebbero disposti a proporre qualche scambio al Paris Saint Germain. Infatti, secondo Tuttojuve.com, la Juventus potrebbe proporre ai francesi uno fra Alex Sandro e Douglas Costa. I due brasiliani non sarebbero più al centro del progetto bianconero.

Douglas Costa difficilmente dovrebbe rimanere a Torino, visto che sarebbe un giocatore sul quale la Juventus non vorrebbe più puntare.

Si lavora alla rescissione di Higuain

Nella sua prima conferenza stampa da allenatore bianconero Andrea Pirlo ha confermato che Gonzalo Higuain non rientra più nei piani della Juventus. Per questo motivo il club sarebbe al lavoro per la rescissione del contratto del Pipita.

Le parti, in modo particolare, starebbero trattando sulla buonuscita di Higuain. Anche per Sami Khedira la Juventus vorrebbe percorrere la stessa strada. Il club bianconero vorrebbe rescindere il contratto del tedesco. Per sostituire Higuain la Juventus aveva pensato a Cavani, ma l'uruguaiano non avrebbe voluto approfondire il discorso poiché molto legato all'ambiente del Napoli.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!