Le ultime indiscrezioni di mercato sottolineano come la Juventus stia continuando a lavorare su Federico Chiesa. La società bianconera, prima di lanciare l'assalto all'esterno offensivo della Fiorentina, dovrà necessariamente alleggerire l'organico. A tal proposito, sarebbe vicina la rescissione consensuale con Sami Khedira, mentre si starebbero cercando delle sistemazioni per Daniele Rugani, Mattia De Sciglio e Douglas Costa. L'eventuale partenza del brasiliano potrebbe finanziare l'acquisto di Federico Chiesa.

Secondo Tuttosport, la Juventus vorrebbe proporre alla Fiorentina un prestito oneroso con diritto di riscatto che diventerebbe obbligo al raggiungimento di determinate condizioni.

Un'operazione che costerebbe alla Juventus circa 50 milioni di euro: di questi, almeno 40 milioni dovrebbero giungere dalla cessione di Douglas Costa. La società bianconera, inoltre, avrebbe già un'intesa con il nazionale italiano per un contratto da 4,5 milioni di euro all'anno.

Chiesa-Juventus: probabile accordo quinquennale da 4,5 milioni a stagione

Secondo il Corriere dello Sport, la Juventus avrebbe già raggiunto un'intesa con il procuratore Ramadani per l'ingaggio di Federico Chiesa. Il giocatore dovrebbe firmare un contratto quinquennale da 4,5 milioni di euro a stagione. L'operazione dovrebbe concludersi in questi giorni, poiché ormai si è entrati nell'ultima settimana del Calciomercato.

Il presidente della Fiorentina Commisso non ha chiuso le porte ad un eventuale addio del suo numero 25. Il contratto del classe 1997 con il club viola è in scadenza nel giugno del 2022. Dunque, se la società toscana dovesse decidere di venderlo nel prossimo mercato estivo, rischierebbe di vedere svalutare ulteriormente la quotazione del cartellino.

Qualora si concretizzasse la cessione di Chiesa alla Juventus, la Fiorentina potrebbe decidere di virare su Arkadiusz Milik. L'attaccante del Napoli potrebbe rappresentare un'interessante opportunità di mercato, poiché il suo contratto con gli azzurri scadrà nel giugno del 2021. Dunque, il presidente dei partenopei De Laurentiis potrebbe accettare anche un'offerta di circa 25 milioni di euro.

Juventus: potrebbero arrivare anche un terzino e un attaccante

Non solo Federico Chiesa. La Juventus potrebbe optare per un nuovo terzino se dovesse riuscire a vendere De Sciglio. Piace Emerson Palmieri che potrebbe arrivare dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto. Per quanto riguarda l'attacco, sarebbe ancora aperta la pista che porterebbe a Moise Kean. Il centravanti 20enne potrebbe tornare utile ai bianconeri anche al momento della presentazione della lista Uefa. Il classe 2000 è cresciuto nel settore giovanile della squadra torinese, dunque potrebbe essere inserito nella lista B dei giocatori utilizzabili in Champions League. In questo caso si starebbe lavorando con l'Everton per un prestito con diritto di riscatto: un'operazione che costerebbe in totale almeno 28 milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!