Il 1° settembre si è aperta ufficialmente la nuova finestra di mercato, che vedrà la sua conclusione i primi di ottobre. Quello di settembre, sarà un mese molto caldo soprattutto sul fronte del caso Lionel Messi. La Juventus, insieme al Manchester City, all'Inter e al PSG, è pronta a sognare di regalare ai propri tifosi il pluricampione argentino.

Il Manchester City, potrebbe tirarsi fuori nella corsa per l’ingaggio dal Barcellona di Leo Messi

Il caos provocato dal caso Messi-Barcellona starebbe accendendo la nuova finestra di mercato di questa stagione. Secondo le indiscrezioni provenienti dalla Spagna e riportate dalla testata giornalistica Mundo Deportivo, la squadra inglese del Manchester City potrebbe tirarsi fuori dalla corsa per l'acquisizione del cartellino dell'attaccante.

Il numero dieci argentino sarebbe in totale scontro con la sua attuale squadra, infatti non si è presentato per il raduno e il primo allenamento della nuova stagione dei blaugrana. Una totale spaccatura tra le due parti che sarà difficilmente rimarginabile, nonostante il possibile vertice tra Bartomeu e il papà-agente, Jorge Messi, previsto nei prossimi giorni. Il presidente del Barça, per salvare la sua posizione dirigenziale e calmare le acque intorno alla società blaugrana, sarebbe saldo sulla sua posizione e potrebbe proporre, persino, un rinnovo contrattuale alla ‘Pulce’.

Mercato Juventus, frenata City su Messi

Messi resta solo un sogno la squadra torinese della Juventus, considerando che il Manchester City sarebbe in pole position per assicurarsi il colpo del secolo, ma starebbero filtrando, nelle ultime ore, le prime perplessità da parte della proprietà emirata.

I ‘Citizens’ non potrebbero permettersi di pagare la clausola rescissoria di 700 milioni di euro del sei volte Pallone d’oro, considerano in aggiunta l'ingente ingaggio che si ipotizza da quasi 50 milioni di euro netti all’anno. Il City sarebbe disposto ad accogliere il calciatore argentino soltanto se si dovesse svincolare a parametro zero dal contratto con il Barcellona, in scadenza il prossimo giugno.

Il Manchester è da anni sotto la lente d’ingrandimento del Fair Play Finanziario e potrebbe rinunciare a Messi, nel caso in cui i catalani dovessero pretendere un indennizzo per la stella argentina. Inoltre l'allenatore del Manchester City, Pep Guardiola, considerando le difficoltà emerse in questa trattatica, avrebbe consigliato al suo ex giocatore, con il quale si era instaurato un rapporto quasi di amicizia, di rimanere in Catalogna e terminare la sua carriera al Camp Nou.

Juventus, Inter e PSG alla finestra

La dirigenza della Juventus starebbe attendendo gli sviluppi del caso di Lionel Messi e starebbe sognando di formare una super coppia di 11 palloni d'oro con Cristiano Ronaldo, grazie all'intervento dello sponsor comune dell'Adidas, il quale potrebbe vedere una occasione di marketing nel vedere Lionel Messi sotto la Mole con il portoghese. La trattativa però è difficilissima, quasi impossibile, poichè l'ingaggio richiesto dal calciatore è troppo elevato per le casse dei bianconeri. Sullo sfondo ci sarebbero l'Inter di Zhang e il PSG di Al-Khelaïfi,

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!