L'Inter è attesa da una settimana vivace dal punto di vista del Calciomercato, come riportato dai media specializzati sui nerazzurri. Tanti i giocatori in bilico che potrebbero lasciare Milano. Si va da Milan Skriniar a Ranocchia, fino ad arrivare a Vecino, Brozovic e Pinamonti. A proposito del centrale slovacco, il Tottenham rimane la società interessata al suo acquisto. L'Inter però non è disposta a svenderlo accettando offerta di almeno 50 milioni di euro più bonus. Per questo avrebbe rifiutato una proposta da 30 milioni di euro. Fra l'altro l'Inter l'avrebbe ritenuta anche offensiva irrigidendosi in maniera evidente con il Tottenham.

La società inglese però sarebbe pronta ad inserire una contropartita tecnica per limitare l'esborso cash per il centrale slovacco. Sarebbe Moussa Sissoko la carta che gli inglesi vorrebbero inserire nell'affare Skriniar-Inter. Il francese non sarebbe considerato titolare da Mourinho, che a questo punto potrebbe lasciarlo partire. Il classe 1989 è un centrocampista fisico abile negli inserimenti.

Il Tottenham potrebbe offrire Sissoko come contropartita per Skriniar

Il Tottenham potrebbe presentare un'offerta importante per importante per Milan Skriniar. L'idea è offrire cash più il cartellino di Moussa Sissoko. Valutato intorno ai 20 milioni di euro (fonte transfermarkt), il francese potrebbe essere la carta per arrivare allo slovacco.

In aggiunta però gli inglesi dovrebbero aggiungere almeno 30 milioni di euro in cash, considerando che l'Inter valuta Skriniar 50 milioni più bonus. Di certo il francese potrebbe essere utile a Conte ma è possibile che l'Inter rifiuti l'offerta in quanto interessata all'acquisto di N'Golo Kantè. I soldi di Skriniar infatti potrebbero essere girati al Chelsea per arrivare al nazionale francese.

L'Inter inoltre proverà a cedere negli ultimi giorni di mercato anche Ranocchia, Vecino e Pinamonti.

Il mercato dell'Inter

L'Inter potrebbe cedere Andrea Ranocchia in prestito al Genoa mentre per Andrea Pinamonti si parla di un suo possibile approdo al Parma in caso di arrivo a Milano di Gervinho. Per quanto riguarda invece Vecino, il centrocampista uruguaiano piace al Napoli.

Novità video - Inter, le ultime sulla trattativa Skriniar-Tottenham
Clicca per vedere

La società campana però non vorrebbe investire molto, l'ideale sarebbe un prestito con diritto di riscatto a circa 15-20 milioni di euro. Intanto sul fronte arrivi potrebbe essere ufficializzato a breve l'acquisto di Matteo Darmian dal Parma. Allo stesso tempo, se dovessero partire sia Ranocchia che Skriniar, dovrebbe arrivare un altro centrale oltre Darmian. Il preferito sembra essere Smalling, che già conosce il campionato italiano dopo aver giocato la scorsa stagione alla Roma.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!