Milan Skriniar spegne le voci di mercato che lo vedono lontano dall'Inter a partire dalla prossima stagione. Considerato come uno dei "sacrificabili" dalla società milanese per fare cassa, soprattutto perché quest'anno avrebbe fatto fatica ad adattarsi alla difesa a tre varata da Antonio Conte, il 25enne slovacco in realtà ha dichiarato che intende continuare la sua avventura in nerazzurro. Il centrale, attualmente in ritiro con la Slovacchia, ha detto di non avere alcuna informazione in merito ad una presunta volontà del club lombardo di lasciarlo partire in questa sessione di Calciomercato.

Skriniar ha ricordato che è ancora legato all'Inter da un contratto triennale, ha ribadito di sentirsi parte del progetto e soprattutto ha affermato: "Conte mi vuole ancora a Milano".

Proseguendo nelle sue dichiarazioni, l'ex Sampdoria ha spiegato che finora nessun dirigente nerazzurro gli ha comunicato che è sul mercato. Tornando sull'allenatore leccese, ha sottolineato che di certo non dev'essere facile per lui scegliere di volta in volta la formazione titolare tra i 30 giocatori in organico, e se opera delle scelte non lo fa di certo "per ferire qualcuno".

Il difensore slovacco ha aggiunto che Antonio Conte lavora per il bene della squadra e che lui personalmente non ha alcun motivo per interrompere il suo rapporto con l'Inter. Durante la sua terza stagione a Milano, il numero 37 della Beneamata ha giocato di meno soprattutto nella parte finale dell'annata agonistica e in particolare in Europa League dove il tecnico ha puntato sul trio difensivo formato da Bastoni, de Vrij e Godin.

A tal proposito, Skriniar ha ammesso che ormai si era abituato ad essere uno dei titolari della formazione nerazzurra ma poi, siccome si giocava ogni tre giorni, l'allenatore ha cominciato ad operare dei cambi.

Sulle presenze ridotte in Europa League, lo slovacco ha detto che siccome la difesa stava andando bene e subiva poche reti, Antonio Conte "ha preferito non cambiare nulla fino alla finale".

Ovviamente non ha nascosto che gli è dispiaciuto non essere tra i protagonisti dell'avventura europea di agosto, ma ha anteposto gli interessi del gruppo ai suoi, affinché si ottenessero dei risultati soddisfacenti.

Skriniar piace al Psg: i francesi avrebbero offerto 50 milioni all'Inter

Le dichiarazioni di Milan Skriniar sembrano non aver spento - almeno per ora - l'interesse nei suoi confronti di alcuni importanti club europei.

Tra questi ci sarebbe il Paris Saint-Germain che, dopo aver salutato Thiago Silva, è alla ricerca di un valido sostituto dell'esperto difensore brasiliano. La società transalpina avrebbe già rotto gli indugi e secondo Sportmediaset avrebbe presentato un'offerta all'Inter per il difensore slovacco.

Il Psg avrebbe messo sul piatto 50 milioni di euro cash per acquistare a titolo definitivo il numero 37 della squadra di Antonio Conte. La proposta sarebbe stata rispedita al mittente da Viale della Liberazione, poiché l'Inter potrebbe cominciare a pensare ad un'eventuale partenza dell'ex sampdoriano solo a fronte di una cifra che si avvicinerebbe ai 65 milioni di euro.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!