Il Calciomercato del Milan prosegue, con i rossoneri che avrebbero messo nel mirino Wesley Fofana del Saint-Etienne. Dopo Ibrahimovic e Tonali, mancano ormai solo le firme per Brahim Diaz che sarà il jolly di Pioli sulla linea dei trequartisti. Attacco e centrocampo non sono però gli unici reparti da sistemare. Il tecnico ha bisogno anche di un centrale difensivo, magari giovane, che possa essere un'alternativa a Romagnoli e Kjaer, al momento titolari. In rosa ci sono Musacchio e Duarte che nell'ultima stagione hanno avuto diversi problemi fisici, dunque non garantiscono continuità. Il direttore tecnico Maldini, di conseguenza, sta sondando alcune piste per portare a Milanello un nuovo centrale difensivo.

Calciomercato Milan: nuovo contatto con gli agenti di Wesley Fofana

Une dei profili vagliati dal Milan è quello di Wesley Fofana. Difensore centrale di 19 anni, viene considerato uno degli astri nascenti del calcio francese. L'anno scorso, nonostante l’età, ha collezionato 13 presenze con il Saint-Etienne, un rodaggio in vista di questa stagione in cui dovrebbe essere titolare, come dimostra la presenza per novanta minuti all'esordio nella Ligue 1 2020-2021. Forte fisicamente, alto un metro e novanta, è un centrale dotato di mezzi atletici importanti, ma deve migliorare in fase di impostazione. Niente che non si possa fare alla sua età.

Il Milan segue Wesley Fofana fin dall'inizio dell’estate: ci sarebbero stati dei contatti soprattutto con gli agenti del ragazzo.

Infatti sembra che Maldini voglia provare ad anticipare la concorrenza di Everton e Leicester.

Trattativa in salita

Secondo Tuttomercatoweb, nelle ultime ore ci sarebbe stato un nuovo incontro tra le parti. I dirigenti rossoneri avrebbero ribadito all'entourage del giocatore il proprio interesse per il talento transalpino. Nonostante ciò, la trattativa non sembra facile.

Il Saint-Etienne valuta il suo "gioiello" 30 milioni di euro, cifra dalla quale il club francese non si è smosso da giugno ad oggi. Troppi soldi per il Milan che sta seguendo una linea precisa per i giovani, puntando sul prestito di un anno ed eventuale acquisto nella stagione successiva.

L’operazione Tonali ne è la dimostrazione: il Brescia incasserà la cifra totale del trasferimento - oltre 30 milioni di euro - tra un anno.

Stesso discorso per Brahim Diaz. Il problema è che il Saint-Etienne non sembra intenzionato ad aprire al prestito ma vorrebbe una cessione a titolo definitivo. A queste condizioni appare difficile che Wesley Fofana possa approdare al Milan, ma le vie del mercato sono infinite e c'è ancora un mese prima della chiusura delle trattative.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!