Mercoledì 21 ottobre alle ore 21 si giocherà Midtjylland-Atalanta, match valido per il 1° turno del gruppo D di Champions League. I danesi, nella scorsa stagione, non sono riusciti a qualificarsi per la fase a gironi della competizione, avendo perso contro l'Astana (secondo turno di qualificazione) col risultato di 2-1 complessivo. Gli orobici, invece, alla loro prima volta in Champions League sono stati eliminati soltanto ai quarti di finale dal Paris Saint-Germain col risultato di 2-1 (gara secca), con reti di Marquinhos e Choupo-Moting a cui nulla ha potuto il goal di Pasalic nella prima frazione.

Midtjylland, Pione Sisto per insidiare l'Atalanta

Brian Priske e il suo Midtjylland affronteranno questo turno inaugurale della competizione europea consapevoli del fatto di trovarsi di fronte ad un girone insidioso, che li potrebbe etichettare come squadra materasso. La prima partita è contro la compagine di Gasperini e per riuscire ad insidiarla il tecnico danese potrebbe optare per un propositivo 4-3-3, con Hansen a difesa dei pali. Quartetto difensivo che avrà buone chance di essere formato da Andersson e Paulinho che agiranno come terzini, mentre la coppia Sviatchenko-Scholz farà da schermo centrale. Cerniera di centrocampo che dovrebbe essere composta da Cajuste, Onyeka ed Evander. Infine, il tridente offensivo che potrebbe scendere in campo dal primo minuto sarà affidato a Mabil, Kaba e Pione Sisto.

Atalanta, spazio a Sportiello con Gollini ancora out

Mister Gasperini e la sua Atalanta, reduci da una scorsa competizione da applausi, vorranno riconfermare la loro attitudine al goal anche in questa seconda apparizione europea. Il match coi danesi, almeno sulla carta, pare il più agevole del girone e il tecnico di Grugliasco per iniziare col piede giusto potrebbe optare per il 3-4-2-1, con Sportiello dal primo minuto vista l'assenza di Gollini tra i convocati.

A Palomino, Romero e Djimsiti sarà probabile che venga affidata la linea difensiva. In mezzo al campo, invece, vi saranno ottime chance di vedere come titolari Hateboer, De Roon, Freuler e Gosens. Sulla trequarti campo, in ultimo, dovrebbero agire Malinovskyi e il 'Papu' Gomez a supporto del vertice offensivo affidato a Duvan Zapata.

Le probabili formazioni di Midtjylland-Atalanta:

Midtjylland (4-3-3): Hansen, Andersson, Sviatchenko, Scholz, Paulinho, Cajuste, Onyeka, Evander, Mabil, Kaba, Sisto.

Allenatore: Brian Priske.

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello, Palomino, Romero, Djimsiti, Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens, Gomez, Malinovskyi, Zapata.

Allenatore: Giampiero Gasperini.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!