Si sono svolti oggi 1° ottobre alle ore 17, a Ginevra, i sorteggi che hanno decretato dei gironi della prima fase della Champions League 2020-2021. A rappresentare l'Italia quest'anno ci sono la Juventus, campione nazionale in carica, l'Inter, reduce dalla finale di Europa League persa per mano del Siviglia, l'Atalanta, ormai non più una sorpresa tra i confini nazionali e la Lazio, che ritorna nel calcio che conta dopo un digiuno lungo 13 anni.

La Uefa ha quindi proceduto alla formazione di otto gironi, ognuno composto da quattro squadre. Ai 26 club qualificati di diritto alla competizione, si sono aggiunti i sei provenienti dai play-off.

Il regolamento non prevedeva la presenza di due club di una stessa federazione nazionale all'interno di un medesimo girone, non consentendo quindi derby in questa fase della competizione.

L'esito dei sorteggi

Le squadre italiane si possono definire abbastanza fortunate in ottica qualificazione al turno successivo.

Tra le squadre di seconda fascia la Juventus di Pirlo ha pescato il Barcellona di Messi e dell'ex Pjanic, squadra appena uscita dalla "crisi" dirigenziale e sportiva della scorsa estate. Ronaldo e Messi per la prima volta si sfideranno durante la fase a gironi di Champions. A far compagnia alle due big del gruppo, la Dinamo Kiev e gli ungheresi del Ferencvaros.

L'Inter di Antonio Conte, inserita come Lazio e Atalanta in terza fascia, troverà il Real Madrid, non più cosi "Galacticos" come qualche anno fa ma sempre molto temibile, insieme allo Shakhtar (ultimo precedente meno di due mesi fa in semifinale di Europa League, conclusa con un sonoro 5-0 per i nerazzurri) e ai tedeschi del Borussia Moenchengladbach.

L'Atalanta di Gasperini se la dovrà vedere con il Liverpool di Klopp, una delle pretendenti più quotate per la vittoria della competizione; con gli olandesi dell'Ajax, ormai privi dei baby fenomeni De Jong, De Ligt, Van de Beek e Ziyech e con il Midtyjlland. I bergamaschi, che nell'ultima edizione - prima partecipazione in Champions in assoluto - hanno stupito tutti arrivando ai quarti di finale, sono pronti nuovamente a fare scintille nell'Europa dei grandi.

Infine la Lazio di Simone Inzaghi, assente dalla competizione dal 2007, ha pescato i campioni di Russia dello Zenit San Pietroburgo, i tedeschi del Borussia Dortmund e il Club Brugge, già avversari dei gironi nella scorsa annata del Napoli. La competizione partirà il prossimo 20 ottobre.

I gironi di Champions

Di seguito, tutti i gironi completi:

Gruppo A: Bayern Monaco, Atletico Madrid, Salisburgo, Lokomotiv Mosca

Gruppo B: Real Madrid, Shakhtar Donetsk, Inter, Borussia Moenchengladbach

Gruppo C: Porto, Manchester City, Olympiacos, Marsiglia

Gruppo D: Liverpool, Ajax, Atalanta, Midtjylland

Gruppo E: Siviglia, Chelsea, Krasnodar, Rennes

Gruppo F: Zenit, Borussia Dortmund, Lazio, Bruges

Gruppo G: Juventus, Barcellona, Dinamo Kiev, Ferencvaros

Gruppo H: Paris Saint Germain, Manchester United, RB Lipsia, Istanbul Basaksehir

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!