In casa Inter continuano a manifestarsi problematiche importanti in vista del derby di Milano che andrà in scena sabato 17 ottobre alle ore 18. Oltre alle sei positività al Covid-19 ci saranno da valutare le condizioni fisiche di Alexis Sanchez, tornato in non perfette condizioni dalle partite disputate con la nazionale cilena. C'è da considerare anche il fatto che Andrea Pinamonti non sarebbe al top della condizione vista la sosta forzata del calciatore con la maglia della nazionale Under 21.

Le condizioni fisiche di Alexis Sanchez

Il momento negativo per i colori nerazzurri avviene proprio in vista dell'importante e imminente stracittadina.

Antonio Conte dovrà verificare nelle prossime ore le condizioni di Alexis Sanchez, l'attaccante cileno è tornato a Milano nella serata di giovedì 15 ottobre insieme al suo compagno di nazionale Arturo Vidal. Venerdì mattina si sottoporrà al tampone e verrà visitato dal medico nerazzurro. Nell'ultima partita sostenuta dai cileni il 'Niño Maravilla' avrebbe riportato un infortunio muscolare, le notizie provenienti dal Cile non sarebbero affatto buone mentre il calciatore ha sostenuto a più riprese che trattasi solo di una botta ricevuta. Sarebbe quindi scongiurato lo stop di almeno un mese sostenuto da Adn Deportes. Nella più pessimistica delle ipotesi l'assenza di Alexis Sanchez rappresenterebbe un vero e proprio guaio per il tecnico leccese Antonio Conte.

Inter, tanti infortuni e poche soluzioni in attacco

Gli attaccanti risulterebbero essere contati, anche Pinamonti è fermo da diversi giorni viste le vicende di positività al Covid-19 riscontrate all'interno del gruppo dell'Under 21. Il calendario per i nerazzurri risulta essere molto impegnativo e affrontare campionato e Champions senza Alessandro Bastoni, Milan Skriniar, Ionut Radu, Radja Nainggolan, Ashley Young e Roberto Gagliardini fermi ai box non sarà per nulla semplice.

In vista del derby contro il Milan, c'è da considerare anche l'assenza per squalifica di Stefano Sensi. Nella scorsa stagione Alexis Sanchez è stato protagonista in maglia nerazzurra di 22 presenze e quattro reti nel campionato di Serie A, quattro partite senza mai andare a segno in Coppa Italia, cinque presenze e nessun gol in Europa League e una presenza senza reti nell'ultima edizione della Champions League.

Il 'Niño Maravilla' con la maglia della sua nazionale ha totalizzato sei partite e messo a segno due reti in Copa America. Per quel che concerne Andrea Pinamonti con la maglia del Genoa ha collezionato 32 presenze andando a segno cinque volte in Serie A e due presenze con due gol in Coppa Italia. Con la maglia della nazionale Under 21 ha totalizzato una presenza senza andare a segno.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!