Le dichiarazioni durante il ritiro della nazionale danese da parte di Christian Eriksen lasciano intendere che il centrocampista starebbe valutando la possibilità di lasciare l'Inter durante il Calciomercato invernale. Il giocatore si è detto insoddisfatto del suo impiego in nerazzurro, sottolineando come le sue prestazioni in nazionale siano di livello importante a differenza di quelle con l'Inter. Parole che non hanno trovato il gradimento dell'amministratore delegato Marotta, il quale prima del match Inter-Torino ha sottolineato di essere pronto a valutare una richiesta di partenza da parte del giocatore.

Nelle ultime ore, in particolare, si parla di Eriksen soprattutto per quanto riguarda gli scambi di mercato. In questo momento di crisi economica, infatti, anche le società più solide finanziariamente sembrerebbero non disposte a investire solo cash sul mercato. Inoltre l'Inter per il danese vorrebbe almeno 50-60 milioni di euro, somma molto rilevante. Per questo è più probabile che un eventuale trasferimento possa avvenire attraverso uno scambio di mercato.

Nome a sorpresa per il centrocampo: piacerebbe Fred del Manchester United

L'Inter starebbe valutando l'ipotesi di scambiare Christian Eriksen con Fred del Manchester United.

Altre indiscrezioni di mercato delle scorse ore hanno invece ipotizzato lo scambio del danese con Tolisso (del Bayern Monaco) o con Paredes (del Paris Saint Germain).

Riguardo alla pista che porta in Inghilterra, in questo momento sembra difficile che il tecnico Solskjaer voglia privarsi della qualità del centrocampista brasiliano Fred, diventato oramai titolare inamovibile. L'ex Shakhtar Donetsk infatti è uno dei pochi centrocampisti del Manchester United in grado di garantire qualità e quantità. Con Pogba sempre più fuori dal progetto sportivo della società inglese, sembra davvero difficile ipotizzare una partenza del brasiliano.

Nonostante questo, però, Eriksen rimane uno dei giocatori più apprezzati in Premier League.

Il resto del mercato dell'Inter

L'Inter a gennaio proverà a rinforzare quei ruoli che necessitano di alternative ai titolari. Si cerca infatti un centrocampista (i nomi che circolano sono stati precedentemente menzionati), ma anche un terzino di fascia sinistra e una punta.

Piacciono Firpo, Emerson Palmieri e Marcos Alonso, tutti giocatori considerati riserve nelle rispettive società (Barcellona e Chelsea). Peraltro l'attuale titolare della fascia sinistra nerazzurra, Ashley Young, sembra non dare grandi garanzie e anche contro il Torino non ha giocato in maniera esemplare.

Per quanto riguarda invece il settore avanzato, se dovesse partire Pinamonti, potrebbe arrivare Milik del Napoli.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!