La Juventus, dopo un anno di 'pausa', potrebbe tornare ad attingere al mercato dei parametri zero. Sono diversi giocatori nella lista di mercato del direttore sportivo Fabio Paratici che potrebbero rappresentare un'opportunità per la prossima stagione.

Fra gli elementi più apprezzati dalla società bianconera vi è il difensore-centrocampista del Bayern Monaco David Alaba, che sembrerebbe pronto a una nuova esperienza professionale. Ci sarebbe infatti distanza fra offerta della società bavarese e le richieste del giocatore (circa 15 milioni di euro a stagione). La Juventus starebbe valutando la possibilità di portare a Torino il nazionale austriaco, che piace non solo per le sue capacità tecniche ma anche per la sua duttilità.

Come riporta il giornale sportivo Tuttosport, Alaba sarebbe un prezioso jolly, l'ennesimo per Pirlo che in rosa vanta già giocatori che possono giocare in più ruoli (ad esempio Cuadrado e Danilo).

David Alaba possibile obiettivo per la difesa

Secondo Tuttosport la Juventus potrebbe investire su David Alaba. Il nazionale austriaco rappresenterebbe il naturale sostituto di Giorgio Chiellini come centrale difensivo di sinistra, ma allo stesso tempo potrebbe rappresentare un'alternativa importante ad Alex Sandro a centrocampo. Il giocatore però piace anche ad altre società europee, su tutte il Manchester City. Alaba potrebbe rappresentare un'eccezione sulla nuova politica degli ingaggi portata avanti dalla Juventus. Infatti la società bianconera sta cercando di diminuire il monte ingaggi della rosa.

Non è escluso che per arrivare ad Alaba vengano ceduti giocatori con l'ingaggio pesante. Intanto Sami Khedira a giugno va in scadenza di contratto, alleggerendo il monte ingaggi della Juventus di 6 milioni di euro netti a stagione. Oltre al tedesco potrebbe lasciare Torino il centrocampista gallese Aaron Ramsey, che piace in Inghilterra. Anche lui guadagna circa 6 milioni di euro.

La possibile alternativa a David Alaba

Non solo Alaba. La Juventus starebbe seguendo altri giocatori che potrebbero andare a sostituire Giorgio Chiellini la prossima stagione. Piacerebbe il brasiliano del Siviglia Diego Carlos, che però costa molto. Il direttore sportivo della società spagnola Monchi vorrebbe infatti almeno 40 milioni di euro. Somma che la Juventus non vorrebbe spendere, considerando la possibilità di attingere gratis ad uno dei migliori difensori a livello europeo (appunto Alaba).

Restando in tema acquisti a parametro zero, la società bianconera seguirebbe anche Sergio Ramos del Real Madrid e, riguardo al reparto offensivo, l'argentino Di Maria del Paris Saint Germain.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!