Il pareggio fra Inter e Parma di sabato 31 ottobre ha creato clamore mediatico tra i tifosi interisti. Tanti addetti ai lavori si sono soffermati sulla prestazione non ottimale dei nerazzurri, che hanno perso punti dal Milan primo in classifica. Proprio il 2 a 2 di San Siro è stato uno degli argomenti più discussi a Sky Calcio Club, programma calcistico in diretta su Sky Sport la domenica alle ore 22:30. Uno dei giornalisti di riferimento della trasmissione sportiva Sandro Piccinini ha dedicato attenzione soprattutto alle parole del tecnico Antonio Conte nel post partita di Inter-Parma. Il giornalista sportivo ha dichiarato: "Conte dopo la partita si è arrabbiato molto con Lautaro Martinez, non ha fatto il nome, ma si è capito che si riferisse a lui".

Il tecnico pugliese avrebbe imputato alla punta argentina una palla persa dal nazionale sudamericano, che non si è andato a riprendere subito. Lautaro infatti si è fermato ed ha guardato l'arbitro, per questo secondo Piccinini il tecnico pugliese giustamente si è arrabbiato.

Conte arrabbiato con Lautaro Martinez

Il tecnico dell'Inter Antonio Conte si sarebbe arrabbiato con Lautaro Martinez per il modo in cui ha perso la palla contro il Parma. L'atteggiamento di non volerla recuperare non sarebbe stato gradito dal tecnico pugliese, questo è il pensiero di Sandro Piccinini. Il giornalista sportivo si è soffermato anche sul rigore non sanzionato a favore dell'Inter su fallo del difensore del Parma Balogh su Perisic. A tal riguardo Piccinini ha dichiarato: "Non so se fosse rigore o meno, non lo voglio neanche sapere.

La mia certezza però è che l'arbitro non sapeva se lo era, per questo avrebbe dovuto chiedere aiuto alla Var".

L'Inter contro il Real Madrid

La questione arbitrale è stato uno degli argomenti più discussi nell'ultima giornata di campionato. La presenza del designatore Rizzoli in diretta Skype a Sky Calcio Club è servita proprio a confrontarsi sull'utilizzo della Var.

Intanto però per l'Inter è arrivato il momento di concentrare le sue attenzioni sulla Champions League. Martedì infatti ci sarà l'atteso match della terza giornata della massima competizione europea contro il Real Madrid. Una partita che potrebbe essere decisiva per la qualificazione agli ottavi, di sicuro sarà tale per la squadra spagnola. Gli uomini di Zidane sono reduci da una sconfitta ed un pareggio in Champions League.

L'eventuale sconfitta o pareggio contro l'Inter potrebbe compromettere la qualificazione del Real agli ottavi della massima competizione europea. Partita importante anche per l'Inter, reduce da due pareggi nelle prime due giornate del girone di Champions League.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!