Nell'incontro di giovedì 5 novembre di Europa League contro il Cluj, il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, attuerà un ampio turnover, con l'inserimento di molti giovani e di vari nuovi acquisti ancora poco impiegati in campionato. Sarà un'occasione importante soprattutto per l'attaccante Borja Mayoral, arrivato al termine del mercato estivo e finora poco impiegato.

A riposo Dzeko, titolari Pedro e Mkhitaryan

Non ci sarà Edin Dzeko nell'undici iniziale della Roma. Fonseca, come nelle ultime apparizioni europee, preferisce tenere a riposo il "gigante" bosniaco in vista del campionato. Non sarà cosi invece per gli altri due "tenori" del tridente giallorosso: infatti Pedro e Mkhitaryan dovrebbero essere regolarmente titolari, visto anche il possibile forfait di Carles Perez, che oggi ha svolto lavoro differenziato a causa di un risentimento al polpaccio sinistro.

A centrocampo occasione per Villar, reduce da un'ottima prestazione nel pareggio interno della Roma con il Cska Sofia, che dovrebbe essere confermato da Fonseca al centro del campo in coppia con Cristante. In difesa turno di riposo per Smalling, dentro Kumbulla. Chance per Fazio, in ballottaggio con Mancini. Sugli esterni, conferma per Spinazzola (in gol con la Fiorentina) e dovrebbe essere titolare anche Bruno Peres.

Probabile formazione Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Fazio, Kumbulla, Ibanez; Bruno Peres, Cristante, Villar, Spinazzola; Pedro, Mkhytarian; Borja Mayoral.

Cluj in difficoltà, solo un difensore centrale a disposizione

Il club rumeno, appaiato alla Roma in testa al girone, si presenta a Roma con molte defezioni.

Ultimo ad arrendersi il difensore Burca, risultato positivo al coronavirus. Un solo centrale difensivo disponibile, Ciobotariu. A questa situazione difficile, si aggiungono le dimissioni annunciate dal tecnico Petrescu dopo l'ultima partita in campionato persa 2-1 contro il Gas Metan Medias. Il tecnico sarà regolarmente in panchina, ma ha già affermato che dopo il match dell'Olimpico rinuncerà all'incarico.

Roma: obiettivo primo posto nel girone

La Roma con un'eventuale vittoria, ha la possibilità di guadagnare la vetta del girone, staccando proprio il Cluj. I giallorossi non hanno avuto un avvio brillante in Europa League, ottenendo una vittoria risicata in Svizzera contro lo Young Boys per 1-2 e il pareggio con i bulgari del Cska Sofia a reti inviolate.

Con un successo la squadra giallorossa ipotecherebbe il passaggio del turno, permettendo di preparare al meglio il prossimo duro ciclo di partite. Di fronte però avrà una squadra ostica, ben allenata e che nei due precedenti incontri ha raccolto gli stessi punti della Roma (vittoria 2-0 al Cska Sofia e pareggio per 1-1 con lo Young Boys).

Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!