Nonostante un avvio complicato in questo inizio stagione, l'Inter sta mettendo in mostra dei talenti di notevole valore. Su tutti spiccano il centrocampista Nicolò Barella ed il difensore centrale Alessandro Bastoni. Entrambi sono entrati in pianta stabile nella nazionale italiana del commissario tecnico Roberto Mancini. Soprattutto il centrale ha ricevuto importanti complimenti anche da alcuni suoi colleghi. È stato Bonucci a definire il centrale dell'Inter uno dei difensori italiani più forti nonostante la giovane età. La crescita evidente di Bastoni in questo inizio stagione è stata riconosciuta anche dall'Osservatorio calcistico del Cies.

Secondo quest'ultimo infatti nell'ultimo mese il centrale ex Parma ed Atalanta ha incrementato il valore di mercato del suo cartellino. È passato infatti da 38,8 milioni di euro a 47, 5 milioni di euro in soli 30 giorni. Valutazione di mercato destinata ad incrementare nel tempo se consideriamo che oramai è considerato un titolare inamovibile della difesa nerazzurra.

Valutazione di mercato di Bastoni è passata da 38,8 a 47,5 milioni in un mese

Alessandro Bastoni è una delle note liete dell'Inter in questo inizio stagione. Nonostante le difficoltà di risultati riscontrate soprattutto in Champions League, i nerazzurri stanno valorizzando alcuni talenti importanti, su tutti proprio il centrale difensivo. Il Cies ha riconosciuto questa crescita incrementando il suo valore di mercato e portandolo vicino ai 50 milioni di euro.

L'Inter nelle prossime settimane potrebbe offrirgli un rinnovo di contratto adeguandogli l'attuale stipendio. Bastoni è destinato a diventare un punto fermo della nazionale italiana di Roberto Mancini avendo sostituito egregiamente Bonucci nell'ultimo match del girone di Nations League vinto contro la Bosnia. Vittoria che è valsa la qualificazione dell'Italia alla competizione europea per nazioni prevista nel 2021.

Anche Haaland e Reina hanno visto incrementare il loro valore di mercato

Non solo Bastoni, anche i giocatori del Borussia Dortmund Erling Haaland e Giovanni Reina hanno visto incrementare la loro valutazione di mercato negli ultimi 30 giorni. La punta norvegese è passato infatti da 120 milioni di euro a 155,3 milioni di euro. Ottima la crescita del valore del cartellino anche per il centrocampista americano, da 11,7 milioni di euro a 46,1 milioni di euro.

Giocatori destinati anche loro, come Bastoni, a diventare protagonisti importanti del calcio europeo. Soprattutto Haaland si candida a diventare capocannoniere della Champions League e della Bundesliga già da questa stagione e proverà a conquistare la Scarpa d'Oro.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!