Dalla Spagna arrivano conferme importanti sul possibile addio del centrocampista offensivo Isco al Real Madrid. Lo spagnolo infatti non rientrerebbe più nei piani tecnici dell'allenatore Zidane, che nelle ultime partite lo ha lasciato spesso in panchina. Come sostiene il canale televisivo spagnolo 'La Sexta', il giocatore avrebbe rifiutato un'offerta del Siviglia, che gli avrebbe garantito la titolarità. Il no di Isco alla società andalusa sarebbe motivato dal fatto che il giocatore non sarebbe disposto a diminuirsi l'attuale ingaggio che percepisce al Real Madrid.

Scartata la possibilità Siviglia, resterebbero destinazioni valide l'Everton, il Manchester City e la Juventus.

La società bianconera potrebbe sfruttare l'occasione, cercando di rinforzare il centrocampo e garantendosi un giocatore in grado di incrementare il livello qualitativo della rosa bianconera. Il giocatore piace molto a Pirlo, che potrebbe schierarlo trequartista nel 3-4-1-2 promosso in questo inizio di stagione alla Juve.

Isco possibile opportunità di mercato a gennaio: avrebbe rifiutato il Siviglia

Le ultime indiscrezioni che arrivano dalla Spagna parlano di un possibile trasferimento di Isco.

Il giocatore va in scadenza a giugno 2022 e potrebbe rappresentare un'occasione di mercato già a gennaio. L'obiettivo principale del centrocampista offensivo è conquistarsi anche la convocazione con la Spagna per gli Europei del 2021. Da qui l'intenzione di rilanciarsi in una società in grado di garantirgli la titolarità.

A proposito della Juventus, nelle ultime settimane si era parlato di un possibile scambio di mercato che avrebbe portato Isco a Torino e Paulo Dybala al Real Madrid, con conguaglio economico a favore della società bianconera. Ipotesi che attualmente non trova riscontri fra i media sportivi italiani.

Il resto del mercato della Juventus

L'eventuale arrivo di Isco potrebbe portare la Juventus a cedere Aaron Ramsey. Il centrocampista gallese, nonostante la poca affidabilità dal punto di vista fisico, continua ad avere molti acquirenti soprattutto in Premier League.

La società bianconera avallerebbe una sua eventuale cessione soprattutto se dovesse incassare almeno 20 milioni di euro dal suo cartellino. Allo stesso tempo si libererebbe di uno degli ingaggi più pesanti della rosa bianconera: Ramsey infatti guadagna circa 6 milioni di euro a stagione.

Non solo Isco, in questi giorni una delle indiscrezioni di mercato lanciate da alcuni media sportivi italiani è il possibile arrivo di Hakan Calhanoglu dal Milan.

Il centrocampista turco infatti va in scadenza di contratto a giugno 2021 e non avrebbe trovato l'intesa sul rinnovo con la società rossonera. Per questo potrebbe trasferirsi già a gennaio alla Juventus (dietro pagamento di un conguaglio) oppure a parametro zero nel prossimo Calciomercato estivo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!