Il match di Champions League che la Juventus ha disputato contro il Ferencvaros ha messo in evidenza il ritardo di condizione di Paulo Dybala, che fatica a ritrovare la forma ottimale. Il tecnico Andrea Pirlo nel post partita ha stimolato l'argentino a incrementare il livello degli allenamenti, così da ritrovare quanto prima la propria incisività.

Non è escluso però che dietro le difficoltà dell'argentino possa esserci anche la sua situazione contrattuale. Infatti il 10 bianconero va in scadenza di contratto a giugno 2022 e attualmente non ci sarebbero i presupposti per un rinnovo. Ci sarebbe infatti troppa distanza fra le richieste del giocatore e l'offerta della Juventus: ulteriore fattore che potrebbe spingere la società bianconera a considerare una cessione dell'argentino.

Come scrive Calciomercato.it una possibile soluzione potrebbe essere uno scambio di mercato fra Barcellona e Juventus, che porterebbe Paulo Dybala in Spagna e Antoine Griezmann a Torino. Anche la punta francese sta faticando a imporsi nella squadra catalana e un eventuale addio potrebbe essere utile per rilanciarsi in un'altra società.

Possibile scambio Dybala-Griezmann con il Barcellona

Secondo Calciomercato.it Barcellona e Juventus potrebbero avviare uno scambio di mercato alla pari che porterebbe Griezmann in bianconero e Dybala in Catalogna. Un affare che potrebbe essere voluto da entrambe le società, non completamente soddisfatte dal rendimento dei rispettivi giocatori.

Nonostante i 120 milioni spesi dal Barcellona per acquistarlo dall'Atletico Madrid, si parlerebbe di scambio alla pari in quanto Griezmann ha due anni in più di Dybala.

D'altronde la Juventus valuta il giocatore argentino almeno 80 milioni di euro. Se dovesse concretizzarsi tale scambio fra i due club, sarebbe il secondo nel giro di meno di un anno, dopo quello di fine giugno che ha portato Pjanic in Spagna e Arthur Melo a Torino.

Il resto mercato della Juventus

Paulo Dybala è solo uno dei giocatori che potrebbero lasciare la Juventus, se non a gennaio, durante il prossimo calciomercato estivo.

Fra gli altri calciatori che rischiano la partenza ci sono Aaron Ramsey e Federico Bernardeschi. Il centrocampista gallese è molto apprezzato da Pirlo, ma i continui infortuni potrebbero spingere la Juventus cederlo, peraltro non mancano acquirenti per lui, in particolar modo dalla Premier League. Il nazionale italiano sta dimostrando segnali di ripresa nelle ultime partite, ma il suo futuro professionale in bianconero potrebbe dipendere dalle partite che si giocheranno da qui fino alla sosta per le festività natalizie.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!