La Juventus è attesa da giorni importanti da qui fino a fine dicembre. Soprattutto in Serie A la squadra di Pirlo dovrà dimostrare quella continuità di risultati che è spesso mancata in questo inizio di stagione. La società bianconera si aspetta molto anche da alcuni giocatori che non stanno rendendo al massimo delle loro potenzialità. Fra questi spicca evidentemente il nome di Paulo Dybala, uno dei peggiori in campo sia nel match in Champions League contro il Ferencvaros che in campionato contro il Benevento. I prossimi mesi saranno decisivi per il futuro professionale dell'argentino, che dovrà ridiscutere l'eventualità di un rinnovo di contratto con la Juventus, attualmente in scadenza a giugno 2022.

C'è però la possibilità che il giocatore possa lasciare Torino la prossima estate, almeno secondo alcuni media sportivi. Fra questi, il sito Calciomercato.com, che parla di un possibile scambio di mercato che coinvolgerebbe Paulo Dybala e la punta del Paris Saint Germain Mauro Icardi.

Possibile scambio di mercato Dybala-Icardi a giugno

Secondo calciomercato.com, in estate Paris Saint Germain e Juventus potrebbe definire lo scambio di mercato che porterebbe Mauro Icardi a Torino e Paulo Dybala a Parigi. Tale eventualità potrebbe verificarsi soprattutto in caso di mancato rinnovo di contratto da parte del 10 argentino con la società bianconera. Lo scambio, qualora si concretizzasse, potrebbe definirsi alla pari, considerando la valutazione di mercato simile fra i due giocatori.

Dybala però nelle ultime settimane non è stato accostato solo al Paris Saint Germain, ma anche ad altre importanti società. Si è parlato di un interessamento del Manchester United e del Real Madrid, anche in questo caso la trattativa si definirebbe sulla base di uno scambio di mercato.

Il rinnovo di contratto di Paulo Dybala con la Juventus

Attualmente sembrerebbe esserci distanza fra Paulo Dybala e Juventus in merito al possibile rinnovo di contratto fra le parti.

La società bianconera infatti non vorrebbe offrire più di 10 milioni di euro a stagione (attualmente l'argentino ne guadagna intorno ai sette milioni), mentre Dybala vorrebbe almeno 15 milioni di euro. L'incontro fra le parti sarebbe stato posticipato a marzo 2021. Di certo in questi mesi il giocatore dovrà dimostrare di meritarsi l'ingaggio che attualmente vorrebbe garantito per rinnovare la sua intesa contrattuale con la Juventus.

Intanto, nel match di Champions League contro la Dinamo Kiev l'argentino dovrebbe rimanere in panchina, mentre è probabile sia titolare contro il Torino in campionato considerando la squalifica per espulsione di Alvaro Morata.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!