Terza sconfitta consecutiva per il Crotone che nel nuovo anno 2021 non è ancora riuscito a racimolare punti. Nella diciassettesima giornata, gli "squali" hanno dovuto arrendersi anche all'Hellas Verona dell'ex tecnico rossoblù Ivan Juric. Un risultato di 2-1 che ha visto la squadra di Giovanni Stroppa rincorrere per tutta la contesa, senza riuscire ad acciuffare il pareggio. Dopo le sconfitte contro Inter (6-2) e Roma (3-1) i calabresi rimandano quindi ancora la vittoria, rimanendo in ultima posizione. Con soli nove punti in classifica e 12 sconfitte maturate in 17 match disputati, diventa estremamente importante il match contro il Benevento della diciottesima giornata, in programma il 17 gennaio.

Crotone, Stroppa potrebbe essere in bilico

Anche se già in passato la società calabrese ha confermato a più riprese il suo allenatore Giovanni Stroppa, la situazione difficile vissuta dalla squadra in classifica potrebbe portare a un cambio di panchina. Già nelle scorse settimane qualche voce era emersa, senza trovare però conferme. Ora, a distanza circa un mese tutto potrebbe cambiare per il Crotone e a farne le spese potrebbe essere lo stesso Giovanni Stroppa.

Per la possibile successione in panchina - secondo quanto riportato in queste ore da diverse testate sportive sul web - circolano i nomi di Leonardo Semplici, ex tecnico della Spal, e quello di Davide Nicola, allenatore indimenticato a Crotone e artefice della quasi miracolosa salvezza dei rossoblù nel campionato di Serie A 2016-2017.

Strada in salita per il Crotone

I numeri della squadra in questo avvio di nuovo anno non sembrano far dormire sogni tranquilli alla piazza calabrese. Per il Crotone sono arrivate tre sconfitte consecutive con 11 reti subite e sole tre realizzate. Complessivamente sono ad oggi due le vittorie in campionato ottenute dal Crotone, contro Spezia (4-1) e Parma (2-1), entrambe arrivate all'Ezio Scida nel mese di dicembre.

Un ruolino di marcia non di certo entusiasmante per una squadra partita con l'entusiasmo della promozione in Serie A, la seconda della storia dei rossoblù, arrivata con diverse giornate di anticipo nella scorsa Serie B.

Crotone, si guarda al mercato

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, intanto, il Crotone sarebbe alla ricerca di rinforzi nel reparto avanzato.

Un profilo che potrebbe interessare i rossoblù sarebbe quello dell'attaccante austriaco Adrian Grbic, attualmente in forza al Lorient. In questa stagione il calciatore classe 1996 ha collezionato 18 presenze andando a segno tre volte nel campionato di Ligue 1.

In uscita invece potrebbe essere il centrocampista offensivo Mattia Mustacchio, da tempo fuori rosa, per il quale si starebbe profilando un trasferimento alla Reggina in Serie B.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!