La sessione invernale di calciomercato per la Serie A si sta avviando verso la conclusione, considerando che manca circa una settimana (1° febbraio alle ore 20) alla chiusura delle trattative. Alcune squadre, però, sembrano non aver trovato ancora l'accordo giusto per rimpolpare la rosa con giocatori ritenuti idonei alla causa. Tra queste compagini troviamo la Juventus, in cerca di un attaccante, e la Lazio che mira all'acquisto di un difensore. Entrambe le squadre potrebbero risolvere le loro carenze di formazione cimentandosi in uno scambio di prestiti che porterebbe Felipe Caicedo a Vinovo e Merih Demiral a Formello.

Soluzione ideale sull'asse Torino-Roma

La trattativa, sebbene smentita da Paratici e Pirlo, avrebbe buone chance di decollare sia per l'ingaggio simile di entrambi i giocatori che per lo scarso minutaggio raggiunto sinora. Demiral, da una parte, non ha mai nascosto la sua voglia di giocare di più, mentre Caicedo dall'altra annovera tra le sue peculiarità la bravura di segnare con facilità anche da subentrato.

Uno scambio di prestiti secco sino a giugno 2021, quindi, sarebbe la soluzione ideale e low cost che accontenterebbe sia i giocatori che le società.

Felipe Caicedo, caratteristiche e prezzo

Nato a Guayaquil (Ecuador) il 5 settembre 1988, Felipe Caicedo è un centravanti mancino dotato di un fisico possente impreziosito da agilità ed esplosività.

Riesce a giocare anche da seconda punta e ala destra, pur nascendo come punta centrale, grazie a una discreta tecnica di base. Il suo soprannome è 'Pantera' per la sua freddezza glaciale sotto porta, e si è anche guadagnato l'appellativo di 'zona Caicedo' (ricalcando la 'zona Cesarini') dalla stampa grazie alla sua capacità di segnare dopo il 90' di gioco.

Gioca nella Lazio da giugno 2017 e ha collezionato 26 reti in 95 match disputati. Nella stagione in corso ha segnato 7 goal in 21 presenze tra Champions League e Serie A.

Merih Demiral, caratteristiche e prezzo

Il classe '98 Merih Demiral, difensore centrale che all'occorrenza può ricoprire il ruolo di terzino destro, nasce calcisticamente nelle giovanili del Karamürsel Idmanyurduspor nel 2009.

Sbarca nella Juventus nell'estate del 2019 dove, tra infortuni e scelte tecniche, disputa soltanto 14 presenze condite da una rete.

Difensore istintivo ed aggressivo, Demiral è abile nel gioco aereo nonché nel liberare l'area di rigore nei momenti più opportuni. Stazza fisica imponente e una discreta velocità sulla media distanza, per un giocatore che tra le sue peculiarità annovera una spiccata intelligenza tattica.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!