Il Milan inizia il girone di ritorno guadagnando 3 punti e portandosi momentaneamente a cinque punti di vantaggio sull’Inter. Parte forte il Milan con Leao che appare ispirato. Dopo pochi minuti il Milan protesta per un fallo netto di Skorupski e Danilo in area su Ibrahimovic, Doveri lascia giocare e non ritorna sull’episodio. Alza ulteriormente i giri il Milan che sfiora il gol con Calabria. Ibrahimovic non ha il killer instinct a tu per tu con Skorupski in due occasioni. Guadagna calcio d’angolo, dagli sviluppi Rafael Leao riceve palla in area, contrasto di Dijks e Doveri assegna rigore per il Milan.

Molto meno netto del fallo subito da parte di Ibrahimovic. Sul dischetto si porta lo svedese. Tiro poco angolato e Skorupski ci arriva in tuffo parando, ma Rebic è un falco e si catapulta sul pallone segnando il gol. Gioia di tutti i rossoneri in attesa dell’ok del VAR che arriva. Il Milan è in vantaggio. Ancora un paio di buone azioni per poter raddoppiare, ma è il Bologna che diventa pericoloso sul finale del primo tempo prima con Sansone, poi con Soriano. Il primo tempo si conclude col vantaggio dei rossoneri.

Il secondo tempo inizia col Bologna che prova a far gioco, ma il Milan cerca il raddoppio, Theo Hernandez sale come un treno, ma i compagni non trovano l’occasione giusta, Leao si divora un gol per poca reattività.

Da una punizione a metà campo, Leao mette palla in mezzo all’area per Ibrahimovic, Soumaoro con una mano controlla ed è il secondo rigore per il Milan. Kessiè sul dischetto al posto di Ibrahimovic. L’ivoriano spiazza Skorupski. Il Milan prova con i cambi a far mettere minuti sulle gambe a Mandžukić e al rientrante Bennacer. La partita sembra ormai indirizzata anche perché Donnarumma è insuperabile.

Entra Poli, ex rossonero. Theo Hernandez perde palla a metà campo. Skov Olsen sulla destra sale bene, palla in mezzo per Poli che al primo pallone toccato segna il gol che riduce lo svantaggio dei padroni di casa. Si riapre la partita. Il Milan soffre il forcing del Bologna provando a chiudere in contropiede, ma dopo 4 minuti di recupero il risultato non cambia e i rossoneri espugnano il Dall’Ara.

Bologna - Milan: le pagelle

Bologna (4-2-3-1): Skorupski 7, Tomiyasu 6, Danilo 6, Soumaoro 5, Dijks 5,5 (78' Palacio s.v.), Schouten 5,5 (78’ Poli 7), Dominguez 5,5 (66' Svanberg 6); Orsolini 5,5 (66’ Skov Olsen 6,5), Soriano 5,5, Sansone 5,5 (66’ Vignato 5,5); Barrow 5,5.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma 7,5, Calabria 6,5, Romagnoli 6,5, Tomori 6,5, Theo Hernández 6; Tonali 6,5 (61’ Bennacer 5,5), Kessié 7, Saelemaekers 6,5, R. Leão 7 (72' Mandžukić 6), Rebic 6,5 (61’ Krunic 5,5), Ibrahimović 5.

Bologna - Milan i migliori e i peggiori:

Il migliore per il Bologna: Skorupski (un muro che viene abbattuto solo da un rigore e da una respinta, perfetto nel resto della partita).

Il migliore per il Milan: Donnarumma (con i suoi interventi mantiene il vantaggio dei rossoneri tirando giù la saracinesca e facendo preoccupare i tifosi rossoneri per un rinnovo che tarda a venire).

Il peggiore per il Bologna: Soumaoro (soffre in difesa e con un ingenuo fallo di mano in area regala di fatto la vittoria al Milan).

Il peggiore per il Milan: Ibrahimovic (dopo esser stato nell’occhio del ciclone per tutta la settimana, delude con una prestazione sottotono e sbagliando un rigore, utile solo nelle sponde e nel respingere i calci d’angolo).

Risultato finale: Bologna - Milan 1 - 2

94': Fallo di Kessiè su Soriano vicino al calcio d'angolo di difesa del Bologna, Svamberg prova servire Danilo, ma la palla finisce a lato e Doveri fischia la fine

93': Ibrahimovic ruba palla a Danilo a centrocampo e consente al Milan di salire, Theo Hernandez mette palla in mezzo, respinge Poli

92': Palacio da destra mette bene palla in mezzo, respinge Donnarumma Skov Olsen al volo alza la palla e Donnraumma blocca

91': Fallo di Palacio su Theo Hernandez, lancio lungo per Saelemaekers che mette palla in mezzo, lancia via Danilo

90': Ci saranno 4 minuti di recuepero.

Saelemaekers riceve palla in area, cross per Ibrahimovic, non ci arriva, Poli anticipa Mandzukic

89': Palacio ferma con una manata Calabria che resta a terra. Doveri rimprovera Palacio, un po' di scompiglio in campo

88': Contorpiede del Milan Mandzukic lancia lungo per Saelemaekers che tutto solo tra tre uomini consente di far salire la squadra, arriva Ibrahimovic e subito Kessiè che guadagna rimessa laterale

87': Respinge la difesa del Milan, Skov Olsen rimette in mezzo e Krunic mette in angolo nuovamente, Doveri si preoccupa di mettere ordine

86': Palacio serve bene Barrow in area, cross in mezzo, la palla sfila e Calabria mette palla in angolo

85': Vignato serve Soriano in profondità, Tomori fa buona guardia e si porta la palla oltre il fondo

84': Lancio di Donnarumma che serve Mandzukic, palla per Ibrahimovic che serve Krunic: fuorigioco!

83': Danilo serve bene Soriano in area e in tuffo di testa centra la porta, ma Donnarumam mette in angolo in tuffo!

82': Skov Olsen serve bene Barroow, il tiro è oltre la linea di fondo

81': Bennacer recupera palla, ma poi non riesce a far ripartire l squadra

80': Perde palla Theo Hernandez a metà campo, Svamberg dal fondo mette palla in mezzo per Poli! Gol del Bologna! Bologna - Milan 1 - 2

79': Saelemaekers ferma Barrow che si sarebbe trovato da solo di fronte a Donnarumma, poi Kessiè sbagli il rinvio

78': Hernandez dalla trequarti serve Bennacer, cross di sinistro, esce bene Skorupski

78': Sostituzione per il Bologna: Escono Schouten e Dijks mentre entrano Poli e Palacio

77': Fallo di Tomiyasu su Mandzukic che resta a terra dolorante. Gioco fermo.

76': Theo Hernandez sale palla al piede, poi non riesce a servire Ibrahimovic e Danilo lancia per Barrow, Bennacer mette il piede e serve Donnarumma

75': Saelemaekers recupera palla a centrocampo su Barrow e appoggia palla a Bennacer che rallenta la manovra

74': Calabria e Saelemaekers triangolano bene sulla destra guadagnando calcio d'angolo

73': Krunic serve Saelemaekers che da destra si accentra e sale, prova a servire Theo Hernandez, ma la palla finisce a lato

72': Sostituzione Milan: Esce Rafael Leao ed entra Mandzukic

71': Vignato avanza da sinistra, Calabria lo tiene di fisico e Vignato si porta la palla oltre la linea di fondo

70': Lottano a centrocampo Krunic e Schouten, Kessiè tocca la palla per Bennacer che vede bene Leao sulla sinistra, cross per Ibrhaimovic che di tacco prova a servire Krunic in area, ma Danilo spazza via

69': Krunic serve Calabria con troppa forza e il terzino rossonero è costretto a servire all'indietro Donnarumma

68': Ancora Barrow che prova dalla distanza, ma la palla è deviata da Tomori verso Donnarumma

67': Contropiede del Bologna che coinvolge Svanger e Barrow, Donnarumma è lesto nel togliere la palla dai piedi dell'attaccante bolognese

66': Triplice cambio per il Bologna: Escono Sansone, Dominguez e Orsolini entrano Vignato, Olsen ed Svanberg

65': Kessiè subisce fallo a centrocampo da parte di Sansone e resta a terra

64': Bennacer tocca il suo primo pallone dopo il lungo infortunio, perde palla Calabria, Dominguez serve Skorupski, Ibrahimovic lo pressa, ma poi la palla resta dei padroni di casa

63': Tomiyasu super Theo Hernandez e porta palla oltre la linea di fondo, rinvio per il Milan

62': Azione prolungata del Bologna che non riesce a trovare il tiro, ma la palla resta dei padroni di casa

61': Doppia sostituzione per il Milan: Escono Tonali e Rebic ed entrano Krunic e Bennacer

60': Theo Hernandez spacca il campo e da sinistra arriva centralmente, a destra scarica per Calabria, il tiro è respinto da Skorupski che devia in angolo, Leao non è lesto nella respinta!

59': Orsolini da destra si accentra e prova con il sinistro a calciare in porta, para Donnarumma in allungo

58': Tentativo di Orsolini ben servito da Barrow, la palla è deviata da Theo Hernandez in angolo, ma Orsolini aveva commesso fallo su Theo Hernandez

57': Riprende il gioco con il Bologna che perde palla consentendo la ripartenza del Milan, duello fisico tra Djiks e Leao con il protoghese che commette fallo

56': Cure mediche in corso per Orsolini e gioco fermo.

55': Soriano commette fallo su Theo Hernandez, lascia giocare Doveri, poi Soriano a muso duro verso Theo Hernandez. Ammonito Soriano

54': Sul dischetto Kessiè contro Skorupski, Skorupski resta in posizione centrale e Kessiè segna a destra. Goool del Milan! Ha segnato Kessiè! Bologna - Milan 0 - 2.

Espulso Bigon per proteste.

53': Romagnoli guida il contropiede del Milan, palla a Leao che crossa verso Ibrahimovic, anticipato da Soumaoro di mano: Rigore per il Milan!

52': Perde palla Tomori servendo male Tonali, Dominguez sbaglia il cross per Orsolini sulla destra superando la linea laterale

51': Orsolini riceve palla a metà campo, Rebic arriva in ritardo pestando il piede di Orsolini. Ammonito Rebic

50': Respinge la difesa del Bologna, Kessiè anticipa Soriano e ferma il contropiede felsineo.

49': Cross in mezzo di Saelemaekers per Ibrahimovic che di testa serve Leao, si prende il fondo e prova a calciare in porta il portoghese, ma Skorupski mette palla in angolo

48': Parte Orsolini e il suo sinistro finisce oltre la traversa della porta difesa da Donnarumma

47': Orsolini serve centralmente sulla trequarti Soriano, Saelemeaekers commette fallo, punizione interessante per il Bologna

46': Sansone prova il tiro da appena dentro l'area, Tomori devia in angolo a Donnraumma battuto

Secondo tempo: Doveri fischia e Sansone prova ad involarsi, ma Kessiè ferma ogni avanzata bolognese

Fine del primo tempo: Bologna - Milan 0 - 1

46': Riparte il Bologna da fallo laterale, appena la palla entra in campo, Doveri fischia la fine del primo tempo

45': Un minuto di recupero.

Kessiè sale di forza da sinistra, ma si porta la palla oltre la linea laterale di sinistra

44': Giro palla che coinvolge Leao, palla a sinistra per Theo Hernandez che si accentra, palla a Rebic che gira a destra per Calabria, il tiro di Calabria finisce di poco sopra la traversa

43': Ci prova soriano dal limite dell'area, palla fuori, rinvio per il Milan, si prende tempo Donanrumma perchè Soriano sembra infortunato, ma poi dà l'ok Doveri

41': Doppio contorpiede del Bologna e del Milan che si ferma con un fallo di Saelemaekers a centrocampo su Dijks

40': Contropiede del Bologna, tre contro uno, Tomori prova a fermare Dominguez, ma è bravissimo Donnarumma ad uscire nel momento giusto e murare il tiro

39': Milan che parte basso e cerca di addormentare l'azione, Leao ha un sussulto di corsa, serve Rebic, cross in mezzo per Ibrahimovic, sponda per Calabria che di testa copisce la palla tutto solo, ma Skorupski para

38': Soriano serve benissimo Sansone in area, Calabria in scivolata gli fa perdere il tempo di fronte a Donnarumma e Tomori spazza via

37': Tomori smarca bene Leao a sinistra, palla aa destra per Calabria che crossando in mezzo per un soffio non trova nè Rebic nè Ibrahimovic e la palla si spegne sul fondo

36': Calabria anticipa Sansone e serve Donnarumma che con calma tiene palla

35': Barrow batte velocemente, la punizione è deviata in angolo, l'angolo a sua volta è battuto con velocità e respinto da Ibrahimovic che lancia Leao a cui non riesce l'uno due con Romagnoli

34': Sansone riceve palla sulla linea laterale di sinistra della trequarti felsinea, Calabria e Saelemaekers lo fermano fallosamente

33': Theo Hernandez perde palla da parte di Orsolini poi prova a calciare, ma prende solo l'esterno della rete

32': Barrow difende palla vicino alla bandierina del calcio d'angolo, Salemaekers mette palla oltre la linea

31': Ancora Bologna da sinistra con Dijks che crossa bene in mezzo, Theo Hernandez di testa anticipa Tomiyasu mettendo palla a lato

30': Ibrahimovic riceve palla sulla trequarti e perde palla favorendo il contropiede del Bologna, Sansone ci prova da distante, respinge Theo Hernandez

28': Romagnoli guida il contropiede e serve Leao a sinistra, bel tiro in porta parato da Skorupski, sulal respinta Ibrahimovic calcia fuori, ma era in fuorigioco!

27': Leao rientra su Orsolini e recupera palla facendo partire il contropiede del Milan

26': VAR in corso per valutare la posizione di Rebic. Doveri riceve l'ok e il Bologna parte da centrocampo

25': Rigore per il Milan! Ibrahimovic dal dischetto contro Skorupski. Para Skorupski! Sulla respinta si fionda Rebic che segna!! Gool del Milan! Ha segnato Ante Rebic! Bologna - Milan 0 - 1

24': La palla arriva in area a Leao che viene strattonato da Dijks e Doveri assegna il rigore per il Milan. Ammonito Dijks

23': Da calcio d'angolo respinge Tonali di testa, Ibrhaimovic in due tentativi non riesce a superare Skorupski, il terzo tentativo è di Romagnoli, respinge ancora Skorupski

22': Rebic da sinistra triangola con Theo Hernandez e Danilo mette palla a lato

21': Tonali sale a pressare Schouten e commette fallo sotto gli occhi di Doveri

20': Perde palla Rebic in attacco che non riesce a tenere un passaggio troppo potente di Leao

19': Orsolini da destra prova a crossare, Theo lo mura, la palla finisce a Leao che viene travolto da Orsolini.

Fallo!

18': Rafael Leao in veritcale per Ibrahimovic che si allunga palla e viene travolto da Skorupski e Soumaoro! Doveri lascia giocare, incredibile!

17': Kessiè svirgola la palla e favorisce Barrow che viene anticipato da Tomori, Barrow commette fallo su tomori

16': Ci prova Sansone da sinistra, Saelemaekers e Calabria lo ingabbiano, ma Sansone guadagna una rimessa laterale

15': Sansone corre in contropiede, ci prova tutto solo, Calabria in rientro tocca il pallone con potenza anticipando Sansone e servendo Donnarumma

14': Contropiede del Milan con Theo Hernandez che sale e taglia il centrocampo, palla troppo potente per Saelemaekers, Dominguez intercetta e serve Sansone

13': Sansone commette fallo su Tonali nella metà campo dei rossoneri

12': Tomiyasu sale sulla destra superando Rebic, poi in uscita romagnoli lo ferma mettendo palla a lato

11': Fallo di Dijks su Saelemaekers sul binario di destra d'attacco del Milan, punizione da posizione speculare rispetto a quella di Orsolini, parte Theo Hernandez: traversa!

10': Esce bene dal pressing il Milan con Tonali che trova Theo Hernandez, palla in mezzo per Ibrahimovic che si allunga palla, ma Tomiyasu arriva di prepotenza e mette palla fuori

9: Punizione di Orsolini da trequarti campo di sinistra, palla in mezzo che finisce direttamente oltre la linea di fondo

8': Kessiè ed Orsolini lottano fisicamente sulla linea destra d'attacco del Bologna, fallo dell'Ivoriano

7': Dijks appoggia su Skorupski che in difficoltà trova Tomiyasu, ma il giapponese non tiene palla in campo e riparte il Milan

6': Tomori lancia per Ibrahimovic che di testa serve a destra Calabria, cross in mezzo per Rebic che smarca Leao, il suo tentativo finisce fuori perchè il portoghese calcia in controtempo

5': Fuorigioco di Sansone, Romagnoli tiene bene la linea difensiva mettendo in fuorigioco Sansone

4': Saelemaekers ferma Dijks e riparte in velocità, il contropiede è lento e il Bologna rientra in fase difensiva, l'azione si spegne con Tomori che non riesce a tenere in campo la palla e il Bologna guadagna rimessa laterale

3': Giro palla basso con tanto di errore di Schouten che consente a Rebic di guadagnare palla in area, ma non riesce a servire Leao, Tonali si frappone a Tomiyasu e mette palla a lato

2': Tomiyasu guadagna il fondo, il cross in mezzo è sporcato da Calabria con Sansone che non ci arriva per poco

1': Lancio lungo di Donnarumma per Ibrahimovic che di testa serve Rebic taglio con il pallone di Rebic e Dijks in area mette palla fuori

Fischio d'inizio: Rafael Leao arretra il possesso palla fino a Donarumma e il Milan attacca da sinistra verso destra

Ore 14.59 - I capitani e Dover assegnano il campo e la palla e la partita è pronta per iniziare

Ore 14.57 - Scende in campo con calma il Bologna ed ora ci sono le assegnazioni di rito

Ore 14:56 - Scende in campo l'arbitro Doveri con i due assistenti e a ruota il Milan in tenuta away

Ore 14:55 - Le panchine delle due squadre si popolano con i giocatori e lo staff tecnico

Ore 14:45 - Il campo di gioco ora è vuoto, pronto per ospitare Bologna - Milan

Ore 14:25 - Esercizi di riscaldamento muscolare prepartita in corso

Ore 14:10 - Il gruppo dei ragazzi del Bologna è in fase di controllo del campo di gioco del Dall'Ara

Ore 13:45 - Sono state presentate le distinte con le formazioni ufficiali

Bologna Milan: Le formazioni ufficiali

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow.

In panchina: Da Costa, Breza, De Silvestri, Paz, Mbaye, Hickey, Svanbegr, Poli, Baldursson, Vignato, Skov Olsen, Palacio. Allenatore: Mihajlovic.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Tomori, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Saelemaekers, R. Leão, Rebic; Ibrahimović.

In panchina: Tătărușanu, A. Donnarumma, Dalot, Krunić, Hauge, Meite, Castillejo, Mandžukić, D. Maldini. Allenatore: Pioli.

Il giro di boa è avvenuto. Il Milan da campione d'inverno vuole onorare la tradizione che vede i campioni d'inverno vincere lo scudetto 20 volte su 28. Il primo passo di avvicinamento al tricolore è la trasferta di Bologna. i rossoneri nelle ultime due gare contro la squadra di Mihajlovic non hanno minimamente sofferto, ma questo è un altro Milan. Pioli gioisce per aver recuperato tutti i suoi uomini dal virus. L'ultimo in ordine di tempo è Hakan Calhanoglu. Il turco però non è ancora al meglio quindi fuori dalla lista dei convocati rossoneri. Rientra a disposizione anche il 'playmaker' Bennacer la cui assenza inizia a pesare molto nei ritmi di gioco dei rossoneri. L'algerino troverà probabilmente spazio nel corso del match, ma è da escludere una sua partenza nell'undici titolare. Torna tra i convocati anche Mario Mandzukic dopo la botta ricevuta nella partita contro l'Atalanta. Assente Kjær che in difesa con ogni probabilità lascerà spazio a Tomori al fianco di Romagnoli. Il Milan ritrova molti dei suoi titolari, ma deve rialzarsi e rimettere in carreggiata la stagione dopo due pesanti sconfitte. In campionato il Milan ha perso meritatamente contro l'Atalanta. In coppa, il Milan in vantaggio s'è fatto rimontare e superare dall'Inter, in seguito all'inferiorità numerica causata dall'espulsione del proprio leader Ibrahimovic. Sconfitta che è costata l'eliminazione ai rossoneri dalla coppa.

Il Bologna viene da due sconfitte nelle ultime 3 partite con in mezzo la vittoria contro il Verona. I felsinei metteranno in campo il giapponese Tomiyasu che non ha ancora saltato un minuto di Serie A. In difesa Soumaro farà coppia con Danilo mentre l'attacco sarà guidato da Barrow con Palacio pronto a subentrare dalla panchina. La trequarti 'tutta velocità' del Bologna sarà, con ogni probabilità, composta dal trio Orsolini-Sansone-Soriano.

Bologna i giocatori arruolati da Mister Mihajlovic

Portieri: Breza, Da Costa, Ravaglia, Skorupski.

Difensori: Danilo, De Silvestri, Dijks, Hickey, Mbaye, Paz, Soumaoro, Tomiyasu.

Centrocampisti: Baldursson, Dominguez, Poli, Schouten, Soriano, Svanberg.

Attaccanti: Barrow, Orsolini, Palacio, Sansone, Skov Olsen, Vignato.

Il Milan di Pioli si presenta a Bologna con questo elenco di giocatori:

Portieri: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Tătărușanu.

Difensori: Calabria, Dalot, Hernández, Kalulu, Romagnoli, Tomori.

Centrocampisti: Bennacer, Castillejo, Hauge, Kessie, Krunić, Meïte, Saelemaekers, Tonali.

Attaccanti: Ibrahimović, Leão, Maldini, Mandžukić, Rebić.

Bologna - Milan le quote della partita

Secondo i bookmakers il Milan è favorito con il segno 2 che ruota intorno al 1,95. Quota interessante essendo abbastanza alta rispetto alle ultime trasferte dei rossoneri. Il pareggio e la vittoria del Bologna sono entrambe quotate a 3,70. Entrambe le squadre a segno (GOL) è a 1,57 mentre l'over 2,5 è dato a 1,65. Interessante, ma alquanto rischiosa, la quota Over 3,5 che viene pagato 2,55. Zlatan Ibrahimovic guida le probabilità come primo marcatore della partita. La quota gol dello svedese è di 3,75. Leao segue con 5,75 e in terza posizione il croato Rebic che assieme a Mandzukic viene quotato 6,25. Il primo marcatore del Bologna con la quota più 'bassa' è Musa Barrow che il cui primo gol nel match viene pagato 7,50 volta la posta giocata.

Segui la nostra pagina Facebook!