Uno dei nomi che sta infiammando questa sessione di calciomercato è sicuramente quello di Alejandro Gomez. Il Papu ha rotto definitivamente con l'Atalanta, tanto da restare fuori dalla lista dei convocati nelle ultime uscite. Esclusione che, tra l'altro, non ha influenzato il rendimento della Dea, che ha praticamente sempre vinto tornando in piena corsa per un piazzamento in Champions League. Resta da decidere il futuro del giocatore, che sarebbe nel mirino soprattutto dell'Inter. I bergamaschi, però, prima di cederlo ad una diretta rivale per i vertici della classifica stanno prendendo tempo e per questo la vicenda potrebbe risolversi solo negli ultimi giorni di gennaio.

Inter sempre su Gomez

L'Inter avrebbe sempre gli occhi sul Papu Gomez. L'argentino rappresenterebbe un vero e proprio jolly per lo scacchiere tattico di Antonio Conte, essendo in grado di giocare in più ruoli. L'Atalanta gioca più o meno con lo stesso modulo, un 3-5-2 pronto a diventare 3-4-2-1 o 3-4-1-2 in base agli uomini schierati da Gian Piero Gasperini. E a Bergamo il Papu ha giocato sia nel ruolo di trequartista che in quello di seconda punta, venendo adattato all'occorrenza anche in mezzo al campo. Un forte litigio tra l'allenatore e il giocatore avrebbe rotto l'idillio e il classe 1988 dirà addio, anche se manca ancora un accordo tra l'Atalanta e l'Inter.

La Dea, prima di cedere uno dei migliori elementi ad una diretta rivale, vuole valutare eventuali proposte dall'estero.

Gomez, però, ha già declinato le offerte arrivate da club italiani non concorrenti dell'Atalanta come il Torino e la Fiorentina. Il suo entourage avrebbe un'intesa di massima con l'Inter sulla base di un contratto di due anni e mezzo, fino a giugno 2023, a 2,5 milioni di euro a stagione. Fino ad ora l'argentino ha collezionato dieci presenze in campionato, realizzando anche quattro reti, a fronte delle sei partite disputate in Champions League, con una rete messa a segno.

La proposta dell'Inter

I colloqui tra Inter e Atalanta vanno avanti, ma manca ancora l'accordo per il Papu Gomez. Secondo a quanto riportato dai rumors sul web, l'intenzione del club meneghino sarebbe quella di attendere gli ultimi giorni di mercato per provare a cogliere l'affare, visto che comunque la Dea dovrà cedere un giocatore sempre più ai margini della rosa.

Per questo non è escluso che il Papu possa trasferirsi con la formula del prestito magari con obbligo di riscatto fissato alla prossima estate, rimandando l'investimento sul suo cartellino. Occhio anche al possibile scambio con il giovane Pirola, attualmente in prestito al Monza, che piace molto alla famiglia Percassi, ma l'Inter se ne priverà soltanto riservandosi il diritto di recompra.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!