La Juventus anche in questa stagione ha dimostrato di voler investire su giovane talenti. La scorsa estate sono arrivati Weston McKennie, Arthur Melo e Federico Chiesa, dopo che a gennaio 2020 era stato definito l'acquisto di Kulusevski. Definito anche un nuovo arrivo per l'under 23 bianconera, si tratta del difensore e centrocampista Abdoulaye Dabo. In attesa inoltre dell'ufficializzazione degli acquisti di Nicolò Rovella e Bryan Reynolds, la Juventus sarebbe vicina anche ad un nuovo talento del calcio europeo.

Ci riferiamo al centrocampista offensivo austriaco Yusuf Demir. Il classe 2003 è considerato un potenziale campione del calcio austriaco e attualmente gioca con il Rapid Vienna.

Nonostante la giovanissima età, ha disputato molte partite in questa stagione sia in campionato che in Europa League. Sono 10 le presenze con un gol ed un assist nella Bundesliga austriaca, mentre in Europa League ha giocato quattro partite e ha realizzato un gol. In Austria è soprannominato il nuovo Messi proprio per le sue qualità tecniche e per il suo piede sinistro.

Possibile investimento su Yusuf Demir del Rapid Vienna

La Juventus a giorni potrebbe definire l'acquisto del talento austriaco classe 2003 Yusuf Demir. Si tratta uno dei maggiori talenti del calcio europeo ed è seguito dal Salisburgo e dal Real Madrid. La Juventus sarebbe in vantaggio e potrebbe definire l'acquisto per 10 milioni di euro bonus inclusi. Sarebbe l'ennesimo investimento su un giovane da far crescere nel settore giovanile bianconero.

Considerando che però ha già giocato in una competizione importante come l'Europa League, potrebbe ritornare utile non solo per l'under 23 bianconera ma anche per la prima squadra. Di certo un tecnico come Pirlo sempre molto attento ai giovani potrebbe valorizzarlo nella maniera ottimale come sta facendo con Frabotta e Kulusevski.

La carriera professionale di Yusuf Demir

Il centrocampista offensivo Yusuf Demir nasce a Vienna nel 2003, inizia a giocare nelle giovanili del Rapid. Dopo aver fatto tutta la trafila (dalle giovanili all'under 18), a luglio 2019 entra a far parte della prima squadra austriaca. Da questa stagione è parte integrante dei titolari avendo già all'attivo decine di presenze fra competizioni nazionali ed europee.

Ha un contratto fino a giugno 2022, per questo potrebbe essere acquistato ad un prezzo vantaggioso di circa 10 milioni di euro. Demir ha giocato anche nelle rappresentative giovanili dell'Austria, iniziando dall'under 15. Otto presenze e 15 gol con la rappresentativa, mentre con l'under 17 sono state 14 partite giocate e nove i gol realizzati. Attualmente è parte integrante dell'under 21 austriaca con cui ha disputato fino ad adesso tre partite.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!