Uno dei migliori in campo nel derby d'Italia contro la Juventus tra le fila dell'Inter è stato sicuramente Alessandro Bastoni. Il centrale è una delle rivelazioni del calcio italiano degli ultimi mesi, con il giocatore che ha scalato le gerarchie e sembra pronto ad essere convocato da Roberto Mancini anche in vista dei prossimi Europei. Una vera e propria scoperta di Antonio Conte, che ha deciso di puntare su di lui lo scorso anno, nonostante la giovanissima età, osservandolo in allenamento durante il ritiro estivo, quando il club sembrava orientato a cederlo in prestito. Le sue prestazioni non sono passate inosservate, arrivando ad attirare l'attenzione in particolar modo del Manchester City di Pep Guardiola.

Manchester City su Bastoni

Il Manchester City è in cerca di un difensore di livello e di prospettiva e per questo motivo avrebbe messo nel mirino Bastoni. Il centrale dell'Inter, nonostante la giovane età, si tratta di un classe 1999, è un titolare inamovibile, tanto che il tecnico nerazzurro Conte già lo scorso anno lo preferiva spesso sia a Milan Skriniar che a Diego Godin. In quest'annata, poi, c'è stata la consacrazione che avrebbe convinto il tecnico dei Citiziens Guardiola a sferrare l'assalto per cercare di strapparlo ai nerazzurri.

In questa stagione il giocatore ha collezionato quindici presenze in campionato e sei in Champions League, saltando qualche sfida soltanto per la positività alla Covid-19 riscontrata tra ottobre e novembre.

L'intenzione dell'Inter, comunque, resta quella di blindarlo con il rinnovo di contratto. Le trattative, in questo senso, vanno avanti e sembra esserci ottimismo anche se nelle ultime settimane c'è stato un rallentamento legato ad vicissitudini societarie che il club meneghino sta vivendo. Proprio per questo motivo il City vorrebbe provare a inserirsi nell'affare.

Le cifre per tentare l'assalto a Bastoni

Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il Manchester City sarebbe pronto a fare un tentativo importante per provare ad accaparrarsi le prestazioni di Bastoni. Tutti i siti specializzati valutano il difensore dell'Inter già per una cifra intorno ai 50 milioni di euro. Una valutazione importante, visto il momento storico che sta attraversando anche il mondo del calcio e alla luce del fatto che si tratta di un classe 1999, ancora con ampi margini di miglioramento.

Le trattative per il rinnovo vanno avanti, ma se non arriverà la fumata bianca entro l'estate non sono esclusi colpi di scena, essendo in scadenza a giugno 2023. Se il City dovesse arrivare a mettere sul piatto una cifra tra i 50 e i 60 milioni di euro, infatti, il club nerazzurro a quel punto potrebbe pensarci vista la notevole plusvalenza che realizzerebbe.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!