Il successo contro la Juventus in campionato ha riportato molto entusiasmo all'Inter, che è pronta a battagliare con il Milan per il campionato. Come ha dichiarato il tecnico Antonio Conte, la vittoria contro la squadra bianconera dona ulteriore credibilità ai nerazzurri anche se secondo l'allenatore pugliese c'è ancora distanza fra Juventus e le altre. Indipendentemente dall'esito di questa stagione, la speranza per Conte è che l'Inter possa fare mercato la prossima estate. Tutto dipenderà evidentemente dalla risoluzione delle questioni societarie, che dovrebbe portare alla cessione della proprietà da parte dei Suning.

Intanto però il lavoro della dirigenza nerazzurra prosegue anche in previsione Calciomercato estivo. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato l'Inter potrebbe definire l'investimento sul centrocampista offensivo dell'Udinese Rodrigo De Paul. Il nazionale argentino arriverebbe in estate ma la società nerazzurra potrebbe anticipare il suo approdo anche a gennaio. Dipenderà però dall'eventuale cessione di Christian Eriksen. Potrebbe bastare infatti la partenza anche temporanea del nazionale danese per anticipare l'acquisto di De Paul.

De Paul potrebbe arrivare in estate

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato l'Inter sarebbe vicina alla definizione dell'acquisto di Rodrigo De Paul in vista della prossima stagione. L'argentino sarebbe ritenuto il rinforzo ideale per il centrocampo nerazzurro, la mezzala richiesta dal tecnico Antonio Conte.

La sua valutazione di mercato è di circa 40 milioni di euro. Investimento che sarebbe finanziato anche dalla cessione di Christian Eriksen. Il nazionale danese potrebbe essere ceduto a gennaio in prestito. Piace infatti in Inghilterra, ci sarebbe anche il Tottenham interessato al giocatore. L'Inter in questo modo risparmierebbe l'ingaggio da pagare al giocatore.

Risparmio che potrebbe essere utile anche per anticipare l'arrivo di De Paul già a gennaio. Attualmente però rimarrebbe una possibilità difficile anche perché l'Udinese è impegnata nella lotta per la retrocessione. L'importanza del nazionale argentino per la squadra friulana è evidente.

Il mercato dell'Inter

Oltre ad Eriksen potrebbero lasciare l'Inter Matias Vecino e Andrea Pinamonti.

Attualmente è la punta della nazionale italiana under 21 ad avere più mercato rispetto ai due centrocampisti prima menzionati. Piace infatti al Benevento, che vuole rinforzare il settore avanzato. Se così fosse potrebbe esserci un ritorno all'Inter. Quello di Eder attualmente al Jangsu Suning. Il suo approdo sarebbe facilitato proprio dal fatto che la società cinese è gestita proprio dai proprietari dell'Inter.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!