La Juventus a fine stagione potrebbe ritrovarsi con diverse gatte da pelare nella rosa. Attualmente, infatti, si fatica ad alleggerire l'organico a disposizione del tecnico Andrea Pirlo. La crisi economica dovuta all'emergenza coronavirus sta condizionando gli investimenti e di conseguenza molte società si ritrovano degli esuberi in rosa. I bianconeri faticano a trovare una sistemazione al centrocampista tedesco Sami Khedira. Altro giocatore considerato cedibile è Federico Bernardeschi, anche se il nazionale italiano vorrebbe rimanere a Torino. A fine stagione, inoltre, potrebbero aggiungersi altri giocatori all'attuale rosa.

Bisogna infatti considerare che tre calciatori attualmente di proprietà della società bianconera sono in prestito in alcune società europee. Mattia De Sciglio è al Lione, Daniele Rugani al Rennes, mentre Douglas Costa è al Bayern Monaco. Proprio il centrocampista offensivo brasiliano, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, potrebbe infatti non essere riscattato dalla società bavarese.

Douglas Costa potrebbe non essere riscattato dal Bayern Monaco

Secondo diversi giornali sportivi tedeschi il Bayern Monaco potrebbe non riscattare il cartellino del centrocampista offensivo brasiliano Douglas Costa. Il motivo principale non è tanto il costo del cartellino quanto quello dell'ingaggio. Attualmente, infatti, il brasiliano guadagna circa 6 milioni di euro a stagione, una somma importante se consideriamo che nella squadra bavarese è una riserva.

In un momento storico complicato dal punto di vista sanitario ed economico anche per il calcio, la società bavarese vorrebbe evitare di sobbarcarsi uno stipendio del genere per altri anni. Per questo Douglas Costa potrebbe far ritorno alla Juventus, avendo un contratto con la società bianconera fino a giugno 2022. Il brasiliano piace a diverse società in Spagna ed in Inghilterra, ma attualmente non sarebbero arrivate offerte concrete alla Juventus per il suo cartellino.

I giocatori della Juventus attualmente in prestito

Oltre a Douglas Costa potrebbe ritornare alla Juventus a fine stagione anche Rugani. Trasferitosi a inizio ottobre al Rennes, il difensore centrale è stato condizionato nei primi mesi da un infortunio che ne ha rallentato l'adattamento. Attualmente le statistiche stagionali ci dicono che il difensore ha disputato due solo partite con la squadra francese, una nel campionato francese ed una in Champions League.

Diverso invece l'impiego di De Sciglio al Lione, il terzino destro ha giocato undici partite fino ad adesso in campionato, spesso subentrando dalla panchina. Il tecnico Rudi Garcia però lo stima molto anche per la sua duttilità, per questo potrebbe essere acquistato dal Lione a fine stagione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!