La Juventus lo scorso calciomercato estivo ha cercato di ringiovanire la rosa investendo soprattutto su giovani di qualità. Sono arrivati infatti Weston McKennie, Alvaro Morata, Arthur Melo e Federico Chiesa. Gran parte di questi sono arrivati a Torino con la formula in prestito con diritto o obbligo di riscatto del loro cartellino. L'unica eccezione è stato Arthur Melo, acquistato nello scambio di mercato che ha portato Miralem Pjanic al Barcellona. Una trattativa che sembra aver avvantaggiato la Juventus, considerando l'importanza che ricopre il brasiliano nel centrocampo bianconero.

La sua assenza negli ultimi giorni a causa di infortunio si sta facendo sentire, lo stesso tecnico Pirlo ha confermato che Arthur Melo è un giocatore importante perché diverso dagli altre centrocampisti che ha a disposizione. Diverso invece l'impatto di Miralem Pjanic al Barcellona, oramai considerato una riserva dal tecnico Ronald Koeman. Nell'ultimo match in campionato contro il Cadice, il regista bosniaco è stato criticato in maniera dura dalla stampa spagnola per la prestazione. Si parla addirittura di cessione per il giocatore dopo appena un anno dal suo arrivo in Spagna.

Miralem Pjanic criticato dalla stampa spagnola per le sue prestazioni

Il centrocampista bosniaco Miralem Pjanic è stato uno dei peggiori in campo nel match di campionato fra Barcellona e Cadice finito in parità.

Particolarmente critica nei suoi riguardi la stampa spagnola, che ha sottolineato come sarebbe dovuto essere il regista a fianco di Busquets e De Jong. Così non è stato, almeno in questi primi mesi di esperienza professionale nella società catalana per il regista bosniaco. Proprio per questo il giocatore potrebbe essere ceduto durante il calciomercato estivo.

Molto dipenderà dal nuovo presidente del Barcellona che sarà nominato nelle prossime settimane. Allo stesso tempo bisognerà capire se sarà confermato anche il tecnico olandese Ronald Koeman. Di certo non sarà facile remunerare un'importante somma dalla cessione del centrocampista bosniaco.

Le statistiche stagionali di Miralem Pjanic

Miralem Pjanic si è trasferito al Barcellona nello scambio che ha portato Arthur Melo alla Juventus. Il regista bosniaco è stato valutato 60 milioni di euro, il brasiliano poco più di 70 milioni. Attualmente la valutazione di mercato dell'ex giocatore bianconero è di circa 40 milioni di euro (fonte transfermarkt.it). Le statistiche stagionali ci dicono che il bosniaco ha giocato 16 partite in campionato, gran parte delle quali entrando nel secondo tempo. A queste bisogna aggiungere sette presenze in Champions League, due in Supercoppa di Spagna ed una in Coppa del Re. Zero gol realizzati e zero assist decisivi forniti ai suoi compagni.

Segui la nostra pagina Facebook!