La Juventus nelle prossime settimane dovrebbe dedicarsi soprattutto ai rinnovi di contratto. Sono infatti almeno sette i giocatori con l'accordo in scadenza la prossima estate o nel giugno del 2022. Nel primo gruppo rientrano Dragusin, Buffon e Chiellini. Ad ogni modo, pare che non ci siano problemi sui prolungamenti dei vincoli con questi calciatori.

Dragusin dovrebbe firmare e restare alla Juventus da quinto difensore, mentre Buffon e Chiellini dovrebbero andare aventi per almeno un'altra stagione. Diverse, invece, sono le posizioni di Cuadrado, Bernardeschi, Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, tutti in scadenza nel giugno del 2022.

La situazione di Dybala sarebbe la più difficile da risolvere, considerando la presunta distanza fra l'offerta della Juventus e la richiesta del giocatore. La società bianconera pare sia arrivata ad offrire 10 milioni di euro, mentre l'argentino gradirebbe un ingaggio di 12-13 milioni a stagione. In caso di mancata intesa sul rinnovo, la Juventus potrebbe cederlo in estate con lo "sconto".

La Juventus potrebbe cedere con lo 'sconto' Paulo Dybala

Paulo Dybala a giugno sarà ad un anno dalla scadenza del suo contratto con la Juventus. Per questo motivo, se non dovesse arrivare il rinnovo, il club torinese per la cessione dell'attaccante argentino potrebbe vedersi costretto ad accettare una somma inferiore al suo valore di mercato.

Attualmente Dybala è valutato circa 70 milioni di euro, ma nella prossima finestra estiva del Calciomercato potrebbe partire per una somma di 55-60 milioni di euro.

Dunque si potrebbe ripetere quanto già accaduto fra l'Inter e Icardi, con l'ex capitano nerazzurro venduto al Paris Saint-Germain per 55-60 milioni di euro, nonostante il suo valore di mercato fosse superiore.

Depay nel mirino della Juventus

Il futuro di Dybala, dunque, è tutt'altro che deciso. La Joya avrebbe già diverse pretendenti, e tra queste ci sarebbe in particolare il Real Madrid. La Juventus intanto si starebbe guardando intorno per trovare un valido sostituto, e non a caso si parla di un interesse per Memphis Depay, bomber del Lione in scadenza di contratto nel giugno del 2021.

Il nazionale olandese sarebbe il profilo ideale sia perché disponibile a parametro zero, sia per le doti tecniche che sta dimostrando soprattutto quest'anno.

Depay finora ha accumulato 24 presenze nel campionato francese, con 14 gol realizzati. Inoltre i bianconeri sarebbero alla ricerca di un vice-Morata. Potrebbe rientrare alla base Moise Kean, attualmente in prestito al Psg ma di proprietà dell'Everton.