La Juventus da sempre è molto attenta al mercato dei giovani. Negli ultimi anni la società bianconera ha deciso di investire molto sui principali talenti del calcio europeo, da valorizzare anche nel proprio settore giovanile. Sia in Primavera che nell'under 23 si stanno mettendo in mostra diversi giocatori che potrebbero avere un futuro importante. Già in questa stagione il tecnico Andrea Pirlo ha attinto molto dalla squadra allenata da Lamberto Zauli portando nella prima giovani come Dragusin, Fagioli e Frabotta. Quest'ultimo è diventato a tutti gli effetti la riserva di Alex Sandro.

La Juventus però è già al lavoro per la prossima stagione con l'idea di rinforzare il centrocampo ma anche il settore avanzato. La strategia sarebbe quella di pescare sempre i migliori talenti. Per questo si starebbe valutando la possibilità di acquistare uno dei giocatori più interessanti del calcio africano. Ci si riferisce ad Abdallah Sima, punta classe 2001 attualmente giocatore dello Slavia Praga.

La Juventus sarebbe interessata a Sima, definito 'il nuovo Henry'

La Juventus starebbe valutando la possibilità di investire sul talento classe 2001 dello Slavia Praga Abdallah Sima. Definito da molti il nuovo Henry (per le caratteristiche tecniche e fisiche che ricordano molto il francese), in questa stagione sta mettendo in evidenza tutte le sue qualità.

Può giocare prima punta ma anche centrocampista offensivo di fascia. Nel campionato della Repubblica Ceca ha disputato quindici partite realizzando undici gol e fornendo quattro assist decisivi ai suoi compagni. A questi dati statistici bisogna aggiungere otto presenze, quattro gol ed un assist in Europa League e sei presenze e quattro gol nella Coppa della Repubblica Ceca.

Proprio queste statistiche avrebbero portato lo Slavia Praga a valutarlo circa 25 milioni di euro.

Il mercato della Juventus

Sima è uno dei giocatori seguiti dalla Juventus per la prossima stagione. Sarebbe un'occasione di mercato anche in considerazione della stagione fin qui disputata e potrebbe arrivare come un'alternativa utile nel settore avanzato.

La società bianconera però lavora anche ad un rinforzo di qualità, per questo starebbe pensando al ritorno di Moise Kean a Torino. Il classe 2000, in questa stagione in prestito al Paris Saint Germain, si sta mettendo in evidenza nel campionato francese ed in Champions League. A fine stagione dovrebbe ritornare all'Everton, proprietaria del cartellino. Il Psg però ha fatto intendere che vorrebbe riscattarlo. Per questo potrebbe definirsi una sfida di mercato fra i francesi e la Juventus durante il Calciomercato estivo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!