Ripartire dalla difesa per costruire una squadra più forte. Il calciomercato della Juventus potrebbe portare novità anche nel reparto arretrato dove potrebbe liberarsi una casella. Demiral sarebbe infatti in bilico, il turco vorrebbe giocare di più, ma con Bonucci e De Ligt confermati e Dragusin in rampa di lancio, le possibilità di avere più spazio sono poche. Inoltre il centrale ha tanto mercato sia in Italia che all’estero e i bianconeri potrebbero cederlo per vedere arrivare una sostanziosa plusvalenza, così Paratici vaglia le alternative.

Boateng rinforzo per il calciomercato della Juventus

Così secondo le indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it e riportare anche dal sito Fichajes.com, la Juventus vorrebbe Jerome Boateng. Il centrale tedesco, 32 anni, sarebbe in procinto di lasciare il Bayern Monaco a parametro zero visto che i bavaresi non avrebbero in programma di rinnovare il suo contratto in scadenza a fine stagione. La squadra di Flick tra l’altro ha già trovato il sostituto con l’acquisto di Upamecano dal Lipsia.

Così Boateng sarebbe sul mercato e la Juve si starebbe inserendo in una corsa in cui però i concorrenti stanno aumentando. In Inghilterra un centrale potente e di esperienza è sempre molto utile, così sia il Chelsea, che con il passaggio alla difesa a tre ha bisogno di alternative per Tuchel, che l’Arsenal avrebbero messo nel mirino il tedesco.

Queste le squadre interessate secondo Fichajes.com.

Boateng alla Juventus: problema ingaggio

Insomma Jerome Boateng fa gola a tanti, ma per tutti, Juventus compresa, c’è un ostacolo da superare. Al momento il difensore percepisce dal Bayern Monaco 10 milioni di euro all’anno, non poco come racconta in queste ore il sito tuttove24.it.

Il portale però scrive che l’età non più giovanissima potrebbe spingere il ragazzo ad abbassare le sue richieste, anche perché il COVID ha colpito duro il mondo del calcio e in pochi possono permettersi stipendi a doppia cifra.

Boateng entra così nel novero dei nomi per il calciomercato della Juventus in difesa. Nella lista ci sarebbe anche Alessio Romagnoli che ha il contratto in scadenza nel 2022 e il suo rinnovo con il Milan sembra essere lontano.

I rossoneri vorrebbero ricavare circa 20 milioni dalla sua cessione in estate, una cifra relativamente bassa, ma molto di più non si può chiedere perché il rischio è quello di perderlo a zero allla fine dellla prossima stagione. Un’altra pista, riportata oggi da juvelive, è quella che porta a Milenkovic della Fiorentina, stessa situazione contrattuale di Romagnoli che la Fiorentina valuterebbe sui 25 milioni di euro. Tra i giiovani sotto la lente di ingranmdimento ci sarebbe invece Lovato del Verona.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!