Queste sono ore turbolente in casa Juventus. La sconfitta contro il Benevento e il pareggio col Torino hanno lasciato diversi strascichi. Tra i tifosi bianconeri c'è il timore che la squadra non riesca a raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League. La concorrenza è quantomai agguerrita e, in più, mai come quest'anno la squadra bianconera sta commettendo errori che le stanno costando caro.

Adesso però bisogna terminare la stagione in modo decente, evitando soprattutto il mancato approdo in Champions che rappresenterebbe un fallimento non solo tecnico ma anche economico.

Per questo motivo, Andrea Pirlo sarebbe a rischio e la partita contro il Napoli potrebbe essere fondamentale per il suo futuro.

In caso di sconfitta il tecnico bresciano potrebbe essere esonerato e al suo posto potrebbe arrivare Massimiliano Allegri. L'allenatore livornese non direbbe di no ad una chiamata della Juventus. Intanto si starebbe cominciando a pensare al mercato per la prossima stagione, e il nome che sarebbe balzato in testa alle preferenze bianconere sarebbe quello di Calhanoglu.

La Juventus riflette sul futuro

La Juventus sta vivendo un momento molto delicato e la partita contro il Napoli sembra essere davvero fondamentale per il prosieguo della stagione ma anche in ottica futura.

I bianconeri non possono prescindere dalla qualificazione in Champions League. Per questo motivo la dirigenza bianconera starebbe riflettendo sulla posizione di Andrea Pirlo. L'ex centrocampista è stato scelto da Andrea Agnelli e dunque si andrà avanti con lui finché sarà possibile. Ma è anche normale che, in caso di tracollo, si arrivi ad una decisione sofferta, ovvero ad un cambio della guida tecnica.

In ottica mercato, invece, il club torinese sarebbe balzato in prima fila nella corsa ad Hakan Calhanoglu. Il giocatore non ha ancora rinnovato il contratto con il Milan e le negoziazioni tra le parti sarebbero in una fase di stallo. La Juventus starebbe dunque seguendo da vicino la vicenda con l'obiettivo di prelevare a parametro zero Calhanoglu, un giocatore che potrebbe dare quella qualità che in questi mesi è mancata ai bianconeri.

La Juventus ritrova tre giocatori

Per la Juventus la partita contro il Napoli sarà fondamentale e sarà importante avere tutti i giocatori al top. Per questa sfida i bianconeri ritroveranno Paulo Dybala, Arthur e Weston McKennie. I tre giocatori avevano saltato il derby per punizione dopo la festa organizzata mercoledì 31 marzo a casa del numero 14 juventino. Adesso tutti e tre saranno nuovamente convocati per la sfida del 7 aprile.

La Juventus il 6 aprile si allenerà alla Continassa e Pirlo prenderà le ultime decisioni di formazione. Contro il Napoli il tecnico bresciano dovrebbe fare alcuni cambi, e al posto di Dejan Kulusevski potrebbe giocare Federico Bernardeschi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!