La Juventus nel prossimo Calciomercato estivo si dedicherà probabilmente come prima cosa all'alleggerimento della rosa, anche per abbassare il monte ingaggi.

Fra i giocatori che potrebbero lasciare Torino ci sarebbero Alex Sandro (che guadagna circa 5,5 milioni di euro a stagione) e Rabiot e Ramsey (i quali hanno uno stipendio da 7 milioni di euro ciascuno). Potrebbe inoltre partire Bernardeschi (che percepisce 4 milioni a stagione) e Dybala (7,5 milioni di euro). Tali eventuali cessioni garantirebbero un risparmio sul monte ingaggi, ma allo stesso tempo pure un possibile tesoretto da investire sul mercato.

Per la mediana ai bianconeri piacerebbero Manuel Locatelli, Houssem Aouar e Paul Pogba, mentre per il settore avanzato circolano i nomi di Moise Kean, Arkadiusz Milik e Sergio Aguero. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il preferito della società bianconera sarebbe in particolare il polacco Milik.

La Juventus potrebbe investire su Milik

La Juventus in estate potrebbe rinforzare il settore avanzato investendo sulla punta dell'Olympique Marsiglia Arkadiusz Milik. L'ex Napoli si è trasferito nella società francese lo scorso calciomercato invernale.

Secondo la testata francese L'Equipe esisterebbe una clausola nel contratto dell'attaccante polacco con il Marsiglia: in particolare il Napoli ha prolungato il contratto del centravanti di un anno, fino a giugno 2022, e lo ha prestato per 18 mesi ai francesi, con un’opzione di acquisto obbligatoria per la prossima estate, fissata a 8 milioni di euro (più vari bonus) che portano la cifra totale intorno ai 10 milioni.

L’accordo tra le parti, però, secondo L'Equipe, prevederebbe anche un'intesa per una rivendita immediata del giocatore a 12 milioni di euro.

Questo sarebbe un prezzo piuttosto vantaggioso, considerando il valore tecnico del giocatore, che potrebbe quindi diventare un obiettivo di mercato della Juventus, già vicina al giocatore lo scorso calciomercato estivo.

La punta polacca ex Napoli potrebbe andare a firmare un contratto di circa 4 milioni di euro a stagione.

Il resto del mercato della Juventus

Milik rappresenterebbe un giocatore utile a dare un'alternativa al gioco della Juventus. La sua fisicità potrebbe essere utile per valorizzare Cristiano Ronaldo, ma si integrerebbe bene anche con una punta veloce come Morata.

Allo stesso tempo potrebbe giocare anche con Paulo Dybala, qualora l'argentino dovesse rimanere: a tal riguardo però si parla di una possibile partenza del giocatore, considerando il suo contratto in scadenza a giugno 2022. La "Joya" potrebbe rientrare in qualche scambio di mercato con il Barcellona (magari per Dembélé o De Jong) o con il Manchester United (per Pogba).

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!