La Juventus dopo tre giornate si ritrova con solo un punto raccolto ed una vetta della classifica distante otto punti. Le difficoltà sono evidenti soprattutto dal punto di vista del gioco. Sorprende però anche il modo in cui sono maturati i gol subiti in questo inizio di stagione. Fra i principali responsabili del solo punto raccolto in tre partite c'è sicuramente il portiere Szczesny. Il portiere della nazionale della Polonia infatti ha contribuito al pareggio della prima giornata contro l'Udinese procurando un rigore ai friulani e servendo nel secondo gol la punta Okaka (che ha poi dato l'assist a Deulofeu).

Il portiere ha confermato di vivere un momento difficile anche contro il Napoli respingendo in maniera discutibile un tiro di Insigne e andando a servire involontariamente Politano. Il centrocampista campano ha segnato il gol del pareggio, match poi terminato 2 a 1 per il Napoli. Tanti tifosi sui social non hanno nascosto i dubbi sulle qualità tecniche di Szczesny. Alcuni di questi ne hanno chiesto la cessione e la conferma di Perin come portiere titolare della Juventus.

Sostenitori bianconeri chiedono la cessione di Szczesny e la titolarità di Perin

"Szczesny è una sicurezza: buca tutte le uscite e non blocca una palla neanche per sbaglio, non devia in angolo ma ammortizza sempre per l'attaccante.

Non è un portiere, è una Onlus battente bandiera polacca". Questo uno dei post pubblicati su Twitter che conferma come gran parte dei tifosi bianconeri non abbiano fiducia di Szczesny. Un altro utente ha scritto: "La Juve gioca costantemente in 10 contro 12, dato che il portiere é palesemente un infiltrato della squadra avversaria.

E chi dice il contrario é palesemente in malafede". Un altro utente invece ha suggerito: "Cosa altro deve succedere per dare un'occasione a Mattia Perin?". C'è anche chi chiede la titolarità del portiere ex Genoa, che nelle stagioni ha dimostrato di essere affidabile. Szczesny fra l'altro arriva da una stagione 2020-2021 non ideale.

Basti ricordare infatti gli errori evidenti negli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. In particolar modo nel match di ritorno quando il portiere non riuscì a parare una punizione da 30 metri di Sergio Oliveira.

I prossimi match della Juventus

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri nel post partita di Napoli-Juventus ha ribadito di nuovo la fiducia in Szczesny sottolineando come sia considerato il titolare. Di certo saranno molto importanti le prossime due partite contro Malmoe e Milan. Se dovesse fare errori pesanti non è da scartare la possibilità che il tecnico toscano possa dare fiducia a Mattia Perin.