La Juventus a fine stagione potrebbe lasciar partire diversi giocatori: i principali indiziati a lasciare sono Alex Sandro, Giorgio Chiellini, Aaron Ramsey, Arthur Melo, Moise Kean, oltre a Federico Bernardeschi, che va in scadenza di contratto a giugno.

Già certo di lasciare Torino è invece Paulo Dybala, per il quale si parla soprattutto di un interesse dell'Inter, con l'amministratore delegato Giuseppe Marotta che potrebbe essere decisivo per il suo trasferimento a Milano: era infatti stato proprio lui ad acquistarlo dal Palermo nel 2015 quando era amministratore delegato della Juventus.

Nelle ultime ore però anche la Roma starebbe valutando l'ingaggio di Dybala, un'indiscrezione in tal senso è arrivata da Enrico Camelio. Secondo il giornalista sportivo non ci sarebbero problemi d'ingaggio per il trasferimento di Dybala nella squadra allenata da Mourinho, anzi potrebbe essere proprio il tecnico portoghese decisivo per la definizione della trattativa di mercato.

Dybala potrebbe trasferirsi alla Roma in estate

"Dybala alla Roma è una trattativa di mercato nata quasi per gioco. Non c'è un problema d'ingaggio, bisogna trovare un'intesa sulle commissioni per l'agente sportivo. Dybala è un professionista in scadenza di contratto e chi gli offre di più va. Il fatto Mourinho conta, è un trascinatore", sono queste le dichiarazioni di Enrico Camelio.

Secondo il giornalista sportivo, quindi, tecnico portoghese potrebbe essere in qualche modo decisivo per il trasferimento di Dybala alla Roma.

L'argentino potrebbe accontentarsi di un ingaggio di circa 7 milioni di euro a stagione fino a giugno 2025, più o meno lo stipendio che potrebbe offrirgli l'Inter. A pendere a favore dei nerazzurri c'è però la certa partecipazione alla prossima Champions League, la Roma invece potrebbe giocare l'Europa League.

Il resto mercato della Juve

La Juventus è intanto al lavoro per trovare il sostituto di Paulo Dybala. Fra i giocatori che piacciono alla società bianconera ci sarebbe Angel Di Maria, che lascerà a parametro zero il Paris Saint Germain a giugno. L'argentino potrebbe sottoscrivere un contratto da circa 6 milioni di euro a stagione fino a giugno 2024.

I bianconeri valutano acquisti importanti anche per il centrocampo. Potrebbe essere Jorginho del Chelsea il rinforzo ideale per migliorare l'impostazione di gioco bianconero. Il nazionale italiano ha un prezzo di mercato di circa 20 milioni di euro.