La Juventus è stata una delle società più impegnate sul mercato in questo Calciomercato estivo. Tante trattative che hanno riguardato da una parte acquisti ma anche cessioni. Basti pensare che negli ultimi giorni di mercato sono partiti ben tre giocatori, ci riferiamo a Rovella (trasferitosi in prestito) al Monza, Arthur Melo e Zakaria, in prestito con diritto di riscatto rispettivamente al Liverpool e al Chelsea. Proprio la società londinese è stata attiva molto anch'essa sul mercato, avendo speso più di tutte in Inghilterra ed in generale nel calcio europeo.

A tal riguardo come scrivono diversi giornali sportivi inglesi avrebbero provato ad acquistare fino agli ultimi giorni di mercato il difensore del Lipsia Josko Gvardiol. Il centrale croato è in scadenza di contratto a giugno 2027 ed è uno dei giovani più interessanti del calcio europeo. A 20 anni è un pezzo pregiato a tal punto che la società tedesca avrebbe deciso di non accettare un'offerta da 87 milioni di euro per il giocatore. Una notizia piacevole per la Juventus ad esempio, che nel 2023 potrebbe decidere di rinforzare la difesa acquistando un centrale di sinistra. Di certo la base di partenza del prezzo di mercato potrebbe essere vicina ai 100 milioni di euro, considerando che il Lipsia non ha accettato tanti soldi che sarebbero arrivati dal Chelsea.

Possibile offerta per Gvardiol da parte della Juventus nel 2023

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus starebbe valutando come rinforzo per la difesa nel 2023 il giocatore del Lipsia Josko Gvardiol. Il ventenne è uno dei giovani più interessanti del calcio europeo ma ha una valutazione importante. Il Lipsia non avrebbe accettato un'offerta del Chelsea da 87 milioni di euro, segnale evidente di come potrebbe cercare di venderlo nel 2023 ad un prezzo maggiore.

Probabilmente ci vorranno circa 100 milioni di euro per acquistarlo. La Juventus a giugno festeggerà il centenario della proprietà della Famiglia Agnelli e potrebbero esserci degli acquisti molto importanti, agevolati anche dalle cessioni. Proprio nell'ultimo giorno di mercato la società bianconera è riuscita a cedere giocatori come Arthur Melo e Denis Zakaria in prestito con diritto di riscatto rispettivamente al Liverpool e al Chelsea.

In caso di riscatto potrebbero arrivare un totale di quasi 80 milioni di euro dalla cessione dei due cartellini, che potrebbero essere utilizzati proprio per l'acquisto di un difensore centrale.

Il possibile mercato della Juventus

La Juventus nel 2023 potrebbe attingere ulteriormente al mercato dei parametro zero. Ci sono diversi giocatori che sarebbero seguiti dalla società bianconera che vanno in scadenza a giugno. Fra questi spiccano Milan Škriniar dell'Inter, N'Golo Kanté del Chelsea e Marco Asensio del Real Madrid, tutti giocatori che migliorerebbero la squadra bianconera.